Crozza a diMartedì del 24.02.2015 – [Video Completo]

Maurizio Crozza apre la copertina di diMartedì su La7. La satira tagliente del comico sull’approvazione del Job’s Act e la voglia di assumere degli imprenditori, ma solo per 36 mesi…è come la morfina per un pò senti meno male!

crozza_video_precedenti

Desideri: vedere “MAD MAX: Fury Road”

mad-mad-fury-road-comic-con-posterCosa abbia rappresentato la trilogia di Mad Max per il cinema degli anni ’70 e ’80 è cosa nota anche ai non appassionati del genere.

Il lancio nello star-system dell’attore Mel Gibson, la consacrazione del regista George Miller e lo sdoganamento del cinema australiano nel mondo. Seza tralasciare la nascita di un filone post apocalittico poi più o meno abusato dal cosiddetto cinema di serie B così come dai colossal hollywoodiani.

Mettiamo che un maestro come George Miller voglia riportare in auge il personaggio di Max Rockatansky. Avrebbe potuto fare un remake (magari travestendolo da prequel come va di moda oggi), oppure fare un’operazione meramente commerciale come George Lucas con i primi di Guerre Stellari (stravolgendo la pellicola originale con ritocchi consentiti dalle moderne tecniche cinematografiche), il cinema di oggi ci ha abituato ad ingoiare tanti bocconi amari con storie e personaggi stuprati in nome del botteghino e del 3D.

mad-max-2

Invece stando a quanto si può vedere nel trailer che circola in questi giorni, quello che è stato fatto è assolutamente eccezionale. Da vero artista del cinema George Miller ha voluto tornare sul proprio lavoro rinfrescandolo con le tecniche cinematografiche moderne e le nuove strategie narrative e a quanto pare è riuscito nel suo intento.

mad-max-fury-road-03_t

IL TRAILER ASSOLUTAMENTE DA VEDERE:

L’ambientazione è la stessa vista negli anni ’80: il mondo ha affrontato un’apocalisse, forse una guerra nucleare, e ora è una landa desolata in preda a bande di violenti predatori a caccia di benzina. charlize-theron-mad-max444-pxlC’è Max (interpretato da Tom Hardy, l’attore visto ne “Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno“), un uomo d’azione e di poche parole, che sta cercando un equilibrio dopo che la moglie e il figlio sono stati uccisi in questa ondata di caos. E poi c’è Furiosa (interpretata da Charlize Theron), una donna d’azione, convinta che la strada verso la sopravvivenza passi attraverso il deserto fino alla sua terra natia.

mad-max-fury-road-vehicles

L’estetica di Mad Max è unica nel suo genere: steampunk post-apocalittico nel deserto australiano e MAD MAX: Fury Road sembra riuscire a riproporre l’apoteosi di esplosioni, fiamme e il sole del deserto, un’umanità senza regole se non quella della sopravvivenza del più forte. Insomma, sembra proprio che George Miller sia riuscito ad aggiornare in maniera convincente la sua migliore opera.

madmax2

Non una semplice copia fatta tanto per vendere qualche biglietto, ma una vera revisione artistica, profonda e ricercata. MAD MAX: Fury Road esce al cinema in italia il 14 maggio. Spero solo di non rimanere deluso…!!!

TOTO-OSCAR 2015

Manca poco all’87ª edizione della cerimonia degli Oscar che si terrà al Dolby Theatre di Los Angeles, così ho pensato di postare i miei vincitori, se poi riceveranno davvero la statuetta quello è tutto un altro paio di maniche…

Oscars

CANDIDATI AL PREMIO OSCAR PER IL MIGLIOR FILM

whiplashWhiplash

Film da diretto da Damien Chazelle e interpretato da Miles Teller.
oscar_02

AmericaSniperAmerican Sniper

Film diretto da Clint Eastwood, basato sull’omonima autobiografia di Chris Kyle. Il film ha per protagonista Bradley Cooper, affiancato da Sienna Miller, Luke Grimes, Kyle Gallner e Sam Jaeger.
 oscar_04

BirdmanBirdman

Film co-scritto, diretto e co-prodotto da Alejandro González Iñárritu e interpretato da Michael Keaton, Zach Galifianakis, Emma Stone e Edward Norton.
oscar_05

GrandBudapestHotelGrand Budapest Hotel

Film scritto, diretto e co-prodotto da Wes Anderson, ispirato alle opere di Stefan Zweig.
oscar_03

TheImitationGameThe Imitation Game

Film diretto da Morten Tyldum, con protagonista Benedict Cumberbatch nei panni del matematico e crittoanalista Alan Turing.
oscar_02

SelmaSelma

Selma – La strada per la libertà è un film diretto da Ava DuVernay. Il film rappresenta una rievocazione delle marce da Selma a Montgomery che dal 1965 segnarono l’inizio della rivolta per i diritti civili negli Stati Uniti.
oscar_02

LaTeoriaDelTuttoLa teoria del tutto

Film biografico diretto da James Marsh ed interpretato da Eddie Redmayne, nei panni del giovane Stephen Hawking, celebre fisico, astrofisico e cosmologo.
oscar_03

BoyhoodBoyhood

Film del 2014 scritto e diretto da Richard Linklater. La lavorazione del film è durata 12 anni, dal 2002 al 2013, per raccontare la crescita di Mason e il rapporto con i genitori divorziati.
oscar_04

Stasera su Sky Cinema HD e in chiaro anche su Cielo (DTT 26 e streaming su cielotv.it) sarà possibile seguire, a partire dalle ore 22.50, la diretta del Premio Oscar 2015 con questo programma:
ore 22.50 – Notte degli Oscar 2015: anteprima in studio con il critico cinematografico Gianni Canova, Francesco Castelnuovo e Denise Negri, che commenteranno i momenti salienti della serata.
ore 23.00 – Red Carpet in diretta dal Dolby Theatre di Los Angeles.
ore 01.00 – Pre-show
ore 02.30 – Cerimonia di premiazione, presentata da Neil Patrick Harris e che andrà avanti fino alle 6.00 del mattino (ora italiana).

87th Annual Academy Awards

Stasera su RAITRE: PRESADIRETTA ci parla dello SBLOCCA ITALIA

Nuovo appuntamento con la trasmissione Presadiretta condotta da Riccardo Iacona. Questa sera, domenica 22 febbraio 2015, alle 21.45 su Raitre verrà proposta un’inchiesta sullo sfruttamento della terra dal titolo “Sblocca Italia”, di Danilo Procaccianti Rebeca Samonà, con la collaborazione di Elisabetta Camilleri.

presadiretta

Al centro dell’inchiesta di Presadiretta la scommessa del governo di raddoppiare l’estrazione di gas e di petrolio per produrre nuova ricchezza e nuovi posti di lavoro. Con lo Sblocca Italia, l’iter per le autorizzazioni alle trivellazioni sarà più veloce e più facile. Come hanno reagito le amministrazioni locali e i cittadini?

L’inchiesta di Presadiretta ha raccolto anche la storia di un’opera che aspetta da 50 anni di essere completata. Si tratta del canale navigabile tra Padova e Venezia. Se ultimato, potrebbe proteggere una zona ad alto rischio dalle alluvioni, dare impulso al turismo sulle vie d’acqua e togliere traffico merci dalle autostrade.

Mancano solo 13 chilometri da scavare, ma dopo 50 anni e 55 miliardi di vecchie lire, il canale è ancora incompiuto.

Lo Sblocca Italia riuscirà a far ripartire il paese?

Noi saremo davanti al televisore ogni domenica alle ore 21.45 su RAITRE, ma per coloro che avessero ben altro da fare ricordiamo che RAI.TV mette a disposizioni le puntate della trasmissione a partire dal giorno dopo.

Google celebra Alessandro Volta con un doodle animato

alessandro-voltas-270th-birthday-5398960088809472-hp

pilaGoogle celebra il 270° anniversario della nascita di Alessandro Volta con un doodle animato in cui la pila inventata dallo scienziato italiano riesce a fornire abbastanza energia per illuminare il logo dei ragazzi di Mountain View.

Il conte Alessandro Giuseppe Antonio Anastasio Volta nato a Como il 18 febbraio 1745, è stato uno studioso e inventore molto prolifico, conosciuto soprattutto per l’invenzione del primo generatore elettrico mai realizzato, la pila, e per la scoperta del metano. Il nome di Volta è legato per sempre a quello dell’elettricità, che ha tra le sue unità di misure il “volt” (V).

Ce n’è abbastanza per celebrarlo no?

Personalmente, quando usavamo le vecchie lire, ero sempre felice di vederlo finire nel mio portafoglio…

640px-Lire_10000_(Alessandro_Volta)

Crozza a diMartedì del 17.02.2015 – [Video Completo]

Maurizio Crozza apre la copertina di diMartedì su La7. La satira tagliente del comico sulla crisi internazionale: “Chiunque ci vende il gas… noi lo attacchiamo. Ma non potremmo attaccare un paese produttore di ananas?“.

crozza_video_precedenti

Stasera su RAITRE: PRESADIRETTA ci parla di AGRICOLTURA in ITALIA

Nuovo appuntamento con la trasmissione Presadiretta condotta da Riccardo Iacona. Questa sera, domenica 15 febbraio 2015, alle 21.45 su Raitre verrà proposta un’inchiesta sullo sfruttamento della terra dal titolo “Terra nostra”, di Raffaella Pusceddu ed Elisabetta Camilleri.

presadiretta

1423585910633terra-prNel nostro paese è in atto una vera e propria rapina della terra per produrre cibo: le colture intensive, l’uso di pesticidi, lo sfruttamento della manodopera agricola e lo sfruttamento di terreni agricoli per la produzione di biogas.

Le telecamere di Presadiretta hanno visitato l’area su cui sta sorgendo l’Expo di Milano dedicato al tema “Nutrire il pianeta”. Le immagini mostrano chilometri di autostrade, cementificazione e contadini espropriati dei loro terreni.

Noi saremo davanti al televisore ogni domenica alle ore 21.45 su RAITRE, ma per coloro che avessero ben altro da fare ricordiamo che RAI.TV mette a disposizioni le puntate della trasmissione a partire dal giorno dopo.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 212 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: