[Ricetta] Penne del maresciallo

  • difficoltà: bassa

  • cottura: 11 min

  • tempo di preparazione: 25 min

     

    ingredienti :

  • olio extra vergine di oliva

  • cipolla

  • pancetta dolce

  • salsa di pomodoro

  • panna da cucina

  • basilico ( facoltativo )

  • penne rigate

     

    preparazione :

    in una padella con olio extra vergine fate rosolare la pancetta e la cipolla per tre minuti, preparate il sugo alla solita maniera, aggiungete la pancetta , la panna , l’olio e mescolate. Mettete la la pasta al solito modo e aspettate 11 minuti. Quando la pasta è cotta aggiungetela al sugo e se volete metteteci sopra una foglia di basilico.

     

    Buon appetito !!!

     

  • consigli :

    1. La pasta, nei giorni molto caldi è meglio cuocerla al dente .

    2. Se volete potete aggiungerci anche un po’ di formaggio .

    3. Se volete potete anche non metterla la pancetta .

     

    Buon appetito !!!!

Mezze maniche al sughetto di cernia

 

Il piatto preferito di Vittoria. Pensato per assecondare la sua passione per la pasta corta al profumo di mare. Il sapore dolce del pomodoro fresco aromatizzato al basilico si sposa con il salato dell’acciuga sotto sale e i tocchetti di totano. La pasta rigata è in grado di raccogliere il sughetto arricchito dal sapore della cernia dalla carne soda e succulenta. (Per una versione più leggera, ma altrettanto gustosa, sostituire la cernia con filetti di platessa).

Ingredienti per 4/5 persone:

  • 400g. di pasta tipo mezze maniche;
  • 400g. di pomodorini freschi;
  • 200g. di anelli di totano;
  • 300g. filetti di cernia;
  • 1 filetto di acciuga;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1/2 cipolla bianca;
  • 3 foglie di basilico;
  • 1 rametto di timo;
  • un ciuffo di prezzemolo fresco;
  • olio e.v.o.;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco;
  • pizzico di bicarbonato alimentare;
  • sale e pepe.

Tempi:

    50 minuti circa

Preparazione:

  • Innanzitutto prepariamo il sugo di pomodoro. In una casseruola facciamo soffriggere per un minuto in due cucchiai d’olio le foglie di basilico.
  • Aggiungiamo i pomodorini ben lavati e tagliati a metà. Saliamo, copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere a fiamma media per una decina di minuti.
  • Ora aggiungiamo un pizzico di bicarbonato, abbassiamo il fuoco al minimo e proseguiamo la cottura per un altro quarto d’ora.
  • A cottura ultimata è possibile, a piacere, passare il tutto al passa-verdure per eliminare pellicine e semi oppure tenere il sugo di pomodoro più rustico.
  • Tagliamo a tocchetti i totani quindi li passiamo, riposti in un colino, sotto l’acqua fredda per una decina di secondi.
  • In una padella larga (meglio di alluminio) sciogliamo il filetto di acciuga in un paio di cucchiai di olio che aromatizzeremo aggiungendo un rametto di timo e l’aglio in camicia schiacciato.
  • Eliminiamo l’aglio e il timo, alziamo il fuoco e aggiungiamo i totani, lasciamogli prendere calore per una ventina di secondi quindi sfumiamo con vino bianco. I totani non dovranno cuocere per più di due minuti (la giusta cottura si raggiunge quando da traslucidi diventano bianchi opachi), quindi li togliamo dalla padella e li lasciamo raffreddare rapidamente in un piatto a parte.
  • Mettiamo a bollire l’acqua per la pasta e raggiunto il bollore saliamo e caliamo le mezze maniche.
  • Intanto nella padella dove i totani avranno lasciato i loro umori insaporiti dall’acciuga, aggiungiamo la passata di pomodoro precedentemente preparata e riportiamo a bollore.
  • A temperatura, aggiungiamo i filetti di cernia a tocchetti e copriamo con il coperchio. Dopo cinque minuti mescolate, assaggiate e regolate di sale e di pepe.
  • Continuiamo la cottura per un altro quarto d’ora aggiungendo acqua della cottura della pasta se il sughetto si dovesse asciugare troppo.
  • Scoliamo la pasta quando manca mezzo minuto al raggiungimento della cottura al dente, tenendo da parte un po’ dell’acqua di cottura che ci servirà successivamente.
  • Saltiamo la pasta nel sughetto allungandolo con un mestolo di acqua di cottura il cui amido ci aiuterà a creare un condimento ben amalgamato alla pasta. Solo a fine cottura, a fuoco già spento, aggiungiamo il prezzemolo tritato e i tocchetti di totano. Mescolare bene.
  • Servire ben caldo.

La ricetta della pasta e fagioli freschi

Coltivare un orto, anche se piccolo, può dare molte soddisfazioni. Riuscire a portare sulla tavola ciò che si è saputo coltivare con pazienza e sudore richiede una certa accortezza per rispettare i sapori degli ortaggi magari esaltandone il gusto per il piacere dei commensali.

Giusto ieri abbiamo raccolto o primi fagioli borlotti della stagione e in fretta li abbiamo sgranati. Oggi li abbiamo cucinati e serviti in una meravigliosa zuppa.

Buon appetito!


ingredienti

Di ricette della pasta e fagioli ne esistono innumerevoli versioni. Di regione in regione e senza dimenticare il gusto personale ognuno ha il proprio modo di cucinare un piatto che è della nostra tradizione contadina.

Qui vi presento come viene cucinata la pasta e fagioli a casa mia (ingredienti per 3 persone) soprattutto quando abbiamo la fortuna di poter utilizzare dei fagioli freschi di buona qualità che già da soli sono in grado di estasiare il palato dei buongustai.

Mi scuso anche se non presento la foto del piatto, ma la fame dei commensali era tale da non permettermi di farli attendere che la pasta e fagioli si mettesse in posa. Quella qui sotto è giusto per avere un’idea.

Preparazione:

Continua a leggere

Fettuccine condite con crema di porri e pesto di basilico con seppia saltata in padella

fettuccineLe fettuccine sono un formato di pasta, tipico della tradizione romana, molto simili alle tagliatelle bolognesi, ma si differenziano da queste, essendo poco più larghe. Per prepararle in genere si utilizza un uovo per ogni 100 grammi di farina utilizzati. Esse si sposano alla perfezione con sughi e ragù elaborati.

Oggi me n’è venuta voglia di mangiare un piatto di fettuccine e non avendo molta voglia di infarinarmi non ho usato il mattarello, ma ho aperto la dispensa e tirato fuori una confezione di pasta secca. Il tempo risparmiato l’ho dedicato all’intingolo un po’ troppo elaborato forse, ma la cui bontà ha ripagato ogni sforzo. 

porro+seppia+basilico

La seppia appena scottata per non risultare gommosa, incontra il gusto del pesto di basilico e le fettuccine pare gradiscano la succulenta crema di porri.

Buon appetito a Voi che seguite le ricette del Cittadino Imperfetto (scusatemi, ma purtroppo non sono riuscito a fare nessuna foto al piatto).

ingredientiRicetta: Continua a leggere

Tagliolini rosa con filetti di pesce e olive

Questo piatto è leggero e gustoso. La pasta viene lavorata con il pomodoro per donarle un accattivante colore rosato, il condimento viene cotto al vapore.

Ingredienti x 4 persone:

Per al pasta: 150g. farina bianca, 100g. semola, 1 uovo, passata di pomodoro, concentrato di pomodoro, vino bianco, sale.

Per il condimento: 200g. filetti di pesce (nasello, platessa, trota), olive nere denocciolate, olio d’oliva, succo di limone, pepe rosa.

Ricetta: Continua a leggere

Tortiglioni in salsa di zucca gialla

In questi giorni, tra un cenone e l’altro, è bene fare una pausa. Ho aperto il frigo è ho trovato un paio di ingredienti per cucinare un primo gustoso e mica tanto pesante…

Ingredienti x 5 persone:

  • 150g. zucca gialla
  • 400g. pasta tipo tortiglioni (non rigatoni!!!)
  • 100g prosciutto crudo
  • 1 conf. panna da cucina
  • burro
  • noce moscata
  • parmigiano grattugiato
  • olio d’oliva
  • sale

    Ricetta: Continua a leggere

    TORTIGLIONI AL RAGU’ DI SALSICCIA DI POLLO E TACCHINO

    Dio fece il cibo, ma certo il diavolo fece i cuochi. James Joyce

    ricetta per 5 persone.

    ingredienti: – 400g di tortiglioni – 100g. di salsiccia di pollo e tacchino – 50g. lardo di maiale – 1 carota – 1 scalogno – 1 cipolla bionda – 1 costa di sedano – parmigiano grattugiato – 1 bicchiere di vino bianco secco – 4 cucchiai di passata di pomodoro – 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro – olio extra vergine di oliva – sale – pepe.

    Continua a leggere

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: