Desideri: andare a vedere il film Bright Star

« Qui giace colui
il cui nome fu scritto
sull’acqua. »
(Epitaffio sulla tomba di John Keats)

Un film della regista neozelandese Jane Campion, quella di Lezioni di piano e Ritratto di signora,  è già una garanzia, ma quando si porta sullo schermo una delle storie d’amore più significative del diciannovesimo secolo inglese, quella tra il poeta John Keats e la giovane Fanny Brawne, la pellicola merita a prescindere di essere vista.

Il poeta è interpretato da Ben Whishaw (che personalmente ho adorato nell’interpretazione del protagonista di Profumo, storia di un assassino) e la sua musa è interpretata dall’attrice Abbie Cornish. Già il titolo ci porta nel mondo di Keats perché riprende l’inizio di un famoso sonetto “Bright star, would I were steadfast as thou art…” traducibile in “Lucente stella, esser potessi come te costante...” che il poeta scrisse durante la sua relazione con Fanny.

Il film è stato proiettato durante il 62° Festival di Cannes il 15 maggio 2009 ed è arrivato in Italia solo dopo un anno.  E’ basato su di una sceneggiatura ben scritta intessuta in abbondanza di riferimenti all’opera keatsiana che racconta gli ultimi tre anni di vita del poeta inglese.

Una Risposta

  1. io adoro keats….

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: