Ricetta della maionese espressa (senza possibilità di errore)

Ingredienti:
1 uovo intero
160g di olio di girasole
1-2 cucchiai di limone
due pizzichi abbondanti di sale

maionese

Può capitare di servire del pesce a tavola e di essersi dimenticati di acquistare il barattolo di maionese, oppure stanchi del “sapore”industriale” della salsa comprata al supermercato vi va semplicemente di provare qualcosa di più casalingo.

2-uovoMagari siete di quelli a cui non verrebbe mai in mente di cimentarsi nella preparazione della maionese, visto che in giro ci sono leggende metropolitane che parlano di orribili uova impazzite e casalinghe disperate.

Questa di oggi è la ricetta che utilizzo personalmente quando mi ritrovo in mano un bell’uovo bio e devo servire del pesce a tavola. Il risultato è a prova di incapace (si avete capito bene è praticamente impossibile sbagliare), basta seguire bene i passaggi per ottenere una maionese saporita e corposa.

Preparazione:

  • Innanzitutto importante è la temperatura degli ingredienti che devono essere freddi di frigorifero (ideale, ma non essenziale sarebbe che pure l’olio venga messo a raffreddare una mezzoretta prima della preparazione).
  • Nel bicchiere del vostro minipimer versate l’olio, quindi salate con due abbondanti pizzichi di sale e il succo di limone;
  • Aggiungete l’uovo avendo l’accortezza di non rompere il tuorlo.
  • Impostate il minipimer alla massima velocità e senza muoverlo dal fondo iniziate a frullare per una decina di secondi. Vedrete che sotto l’olio la maionese comincia a prendere forma e a montare.
  • A questo punto continuate a frullare con il classico movimento su e giù per una trentina di secondi che dovrebbero essere più che sufficienti per ottenere una maionese corposa e vellutata.
  • Conservate in frigorifero fino al momento dell’uso, la maionese così preparata in un recipiente protetto con pellicola può conservarsi un paio di giorni.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: