CLASSIC ON AIR: Sergio Cammariere “Tutto quello che un uomo”

Mi rifiuto.
Mi rifiuto di credere che senza te non posso stare.
E' come stare in apnea, ma ce la posso fare.
Posso vivere anche senza respirare.
Non è vero che se senza di te io non vivo.
Tu non sei più l'orizzonte costante della mia realtà.
Mi rifiuto di credere che sei tutto quello che un uomo sognare potrà.
Mi rifiuto di sentirmi solo.
Mi rifiuto.

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: