Windows crasha anche allo stadio dei Dallas Cowboys

20090908football

I crash di Windows con schermate blu ed errori di vario genere sono ormai entrati nella leggenda dei sistemi operativi. L’ultima di queste accaduta in ordine cronologico è quella vista al nuovo stadio (costato 1,5 miliardi di dollari) dei Dallas Cowboys celeberrima squadra di football americano ad Arlington, Texas, dove davanti ai 75.000 spettatori della partita (di  football universitario)  il readerboard è prima diventato completamente bianco, poi ha mostrato alcuni caratteri ASCII a caso, per poi finire con l’inevitabile messaggio d’errore che vedete nell’immagine qui sopra. Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: