Person of Interest S02E11 – “2πR” (SPOILER – recensione puntata del 03-01-2013 on CBS)

Person of Interest è una serie televisiva trasmessa il giovedì sera dal network americano CBS  a partire dal 22 settembre 2011. La serie, prodotta da Bad Robot Productions e Warner Bros. Television e basata su un soggetto di Jonathan Nolan, vede la partecipazione degli attori James CaviezelTaraji P. Henson e Michael Emerson. (Wikipedia). Al momento viene trasmessa la seconda stagione della serie.

Person-of-Interest

Non venitemi a dire che non avete rischiato un’ischemia nel vedere giusto alla fine della scorsa puntata (“Shadow box”) il buon John Reese arrestato dall’ Continua a leggere

Serie TV: Person of Interest

Person of Interest è una serie televisiva crime-drama trasmessa dal network statunitense CBS a partire dal 22 settembre 2011. La serie girata a New York è prodotta dalla Bad Robot e dalla Warner Bros. Television e per ora è composta da una sola stagione inedita in Italia per un totale di 15 episodi.

Devo dire che ci ho messo un po’ per capire se questa serie valeva o meno la pena di essere vista. Il plot mi aveva fatto incuriosire: un barbone dal passato oscuro, viene assoldato da un misterioso miliardario per prevenire crimini grazie alle analisi di un supercomputer segreto dell’NSA ideato per prevenire gli attacchi terroristici post 11 settembre.

I nomi coinvolti in questo progetto di punta della CBS sono di assoluto rilievo perché si parla del re mida J.J.Abrams e di Jonathan Nolan, autore con il fratello Christopher di film come Il cavaliere oscuro e Inception.

Anche il cast non è niente male: Michael Emerson (qui il miliardario Mr.Finch), ha vinto un Emmy per la sua interpretazione di Linus in Lost e  Jim Caviezel (qui il’ex agente CIA John Reese) è stato addirittura il Gesù di Mel Gibson.

Nei 44′ minuti di ogni puntata Mr.Finch consegna il numero di previdenza sociale di una probabile vittima o carnefice di un possibile delitto che toccherà a Reese sventare con le buone o le cattive maniere. Sullo sfondo i flashback attraverso i quali a poco a poco ci vengono svelate le storie dei due personaggi incalzati dalle tenaci indagini della detective Carter (interpretata dall’attrice Taraji P.Henson) del NYPD che indaga sulle scene dei crimini. I presupposti per fare il botto ci sono tutti e  dopo aver visto le prime tre puntate della serie, mi sa tanto che per curiosità mi toccherà seguire le altre undici puntate della stagione, nella speranza che venga riconfermata per l’anno prossimo.

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: