[Tutorial] Come aprire gratis un blog

Se ami scrivere di ciò che ti interessa e vuoi diventare un blogger per condividere le tue passioni e le tue conoscenze con gli altri, occorre aprire un blog ed è molto più semplice di quanto possa sembrare.blogger-outreach-large

All’epoca dei social network il blog potrebbe essere considerato ‘sorpassato’, ma se teniamo conto che ogni giorno ne nascono duecentomila di nuovi forse l’idea di aprirne uno secondo i propri desideri non è cosa poi tanto assurda.

Per iniziare a ritagliarsi uni spazio in internet è sufficiente appoggiarsi ad una delle tante piattaforme che mettono a disposizione gratuitamente le proprie risorse e permettono al neo-blogger di concentrarsi sulla produzione dei contenuti.


653166773dc88127bd3afe0b6dfe5ea7Personalmente da anni ho fatto la scelta di appoggiarmi a WordPress.com e in questo articolo presenterò i semplici passaggi necessari. La gratuità delle risorse comporta aspetti più o meno negativi: se da un lato non ci si deve preoccupare di tenere aggiornato il software CMS, i relativi plugin, l’ottimizzazione del layout per il mobile ecc… non avremo pieno accesso alla piattaforma, a parte scegliere il layout e plugin che meglio si addicono alle nostre esigenze tra quelli proposti per personalizzare il nostro blog, ma per iniziare il compromesso è tutto a nostro favore. Con il tempo potremo scegliere di acquistare un nostro dominio (certo che pincopallino.com fa più figura di it.wordpress.pincopallino.com) e magari migrare i nostri contenuti ad un altro hosting a pagamento.

Ciò che conta per iniziare è l’entusiasmo, la voglia di creare nuovi contenuti che potrebbero interessare ai naviganti del web e tanta tanta passione con la quale alimentare la perseveranza: questi sono gli ingredienti necessari a tenere in piedi un blog e magari averne uno di successo.


Apriamo il nostro primo blog: Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: