Da oggi Windows XP (SP2) non è più supportato dalla Microsoft

Capisco che parlare di WINDOWS XP non sia molto popolare di questi tempi in cui assistiamo alla consacrazione di WINDOWS 7, solo lievemente impensierito dalla concorrenza di UBUNTU e MAC OS X, ma le statistiche relative alle installazioni parlano chiaro: per tutta una serie di motivi WINDOWS XP è duro a morire.

Questo post vale come promemoria per coloro i quali non sono abituati ad una certa manutenzione del PC e si accontentano di utilizzare una vecchia versione di XP. E’ ormai da tanto tempo che la Microsoft ha annunciato che da oggi 13 luglio 2010 la versione di WINDOWS XP con Service Pack 2 (SP2) non sarà più supportata. Ciò sta a significare che da oggi in poi solo chi avrà installato il Service Pack 3 (SP3) continuerà a ricevere gli aggiornamenti di sicurezza tramite Windows Update. Quindi veloci ad aggiornare il vostro computer!!!

Brutte notizie per (in verità per i pochi) che hanno installato sul loro PC la versione di XP a 64bit poiché di questa esiste solo il Service Pack 2. Per completezza d’informazione oggi scatta la mannaia anche per le versioni di WINDOWS VISTA senza alcun Service Pack.

Per verificare quale versione di WINDOWS XP stiamo al momento utilizzando occorre procedere nel seguente modo:

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: