Google festeggia con un doodle il compleanno del mostro di Loch Ness

81st-anniversary-of-the-loch-ness-monsters-most-famous-photograph-4847834381680640-hp

81st-anniversary-of-the-loch-ness-monsters-most-famous-photograph-4847834381680640-resIl mostro di Loch Ness è oggi probabilmente il mostro più famoso del mondo e sicuramente deve la sua fama anche a una fotografia, poi rivelatasi una truffa, scattata da Robert Kenneth Wilson, un ginecologo.
Google festeggia con un doodle l’81° anniversario della pubblicazione della foto sul Daily Mail, uno dei principali tabloid inglesi, il 21 aprile 1934. Nel doodle animato vediamo che a pilotare il fantomatico sottomarino cammuffato da mostro sono tre alieni (quindi il mistero c’è, ah ah ah ah).mostro-loch-ness

La leggenda del mostro di Loch Ness è tramandata da almeno 1.500 anni fa: pare che il primo avvistamento risalga al 565 d.C. Nei tempi moderni, l’interesse per la storia è ripreso dal 1933, quando una coppia raccontò a un giornale locale di aver avvistato una strana creatura spuntare dal lago scozzese, profondo fino a 240 metri, per poi immergersi, scomparendo nella nebbia. La testimonianza che più di tutte rese celebre la leggenda è proprio la foto scattata da Wilson.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: