[Ricetta] Tagliolini al salmone fresco e pomodoro (senza panna!)

Se vi capita di acquistare in pescheria qualche trancio di salmone fresco, da far venire l’acquolina in bocca, al momento di cucinarli nella maniera migliore possibile, cercando di far risaltare il sapore caratteristico di questo pesce un po’ grasso (che poi significa gustoso).

Questa ricetta come spesso succede nelle nostre case, nasce dall’esperienza. Si inizia sbirciando una rivista di cucina, si prova e si riprova e infine a furia di aggiustamenti e correzioni si realizza la ricetta di proprio gusto: quella da far assaggiare ai nostri commensali certi che non si sbaglierà il colpo.

Niente panna per la salsa che invece sarà basata sul condimento del pomodoro fresco che farà da giusto legante tra i tagliolini freschi (meglio se all’uovo) e il salmone. Tre le accortezze per la buona riuscita di questo piatto. Innanzitutto eliminate la pelle del pesce! Il salmone non deve cucinare sul fuoco per più di un paio minuti! Un tocchetto di burro aggiunto ai tagliolini dopo averli scolati eviterà che vi ritroviate nel piatto un gomitolo indigesto di pasta.

Continua a leggere

Risotto alla zucca gialla mantecato al gorgonzola

zucca_giallaC’è chi parla di ingredienti a Km zero e c’è chi trova al supermercato una confezione di zucca gialla argentina da far venire l’acquolina in bocca. Il discorso è serio.

Viviamo in un mondo globalizzato e se da una parte è doveroso sostenere l’agricoltura della propria zona, consumando i prodotti di stagione meglio se arrivano dal territorio, non bisogna essere così ortodossi da rinunciare una tantum alle prelibatezze fuori stagione provenienti da oltre oceano.

D’altronde il tempo, pioggia & C., è più autunnale che estivo, perciò. Sposare la zucca allo scalogno, poi al riso S.Andrea e al brodo vegetale, quindi il sapore del gorgonzola dolce. A tavola ci si siede avvolti da effluvi tanto divini da fregarsene di ciò che succede fuori dalla finestra.

Ingredienti (per 3 persone):
– 280g di riso S.Andrea;
– 300g. zucca gialla;
– 50g. gorgonzola dolce;
– 50g. parmigiano grattugiato;
– 2 scalogni;
– ciuffo prezzemolo;
– 1/2 bicchiere vino bianco;
– olio e.v.o.;
– pepe bianco;
– 1l. brodo vegetale.

Ricetta: Continua a leggere

Spezzatino di maiale zenzero&mele

Lo spezzatino è un piatto tipicamente invernale e solitamente per sfibrare per benino la carne richiede una cottura prolungata. A casa mia invece è un modo diverso di cucinare i tagli “poveri” della carne che vengono esaltati dalla cottura in umido, anche in estate, quando si è stufi della bistecchina o dal filettino con l’insalata.

spezzatino maiale

La carne di maiale (che non è per niente grassa) poi rappresenta un buon compromesso per riuscire a realizzare un piatto saporito che richiede una cottura di una mezz’oretta.

Il gusto “particolare” è dato dall’utilizzo di una mela a tocchetti (meglio la varietà Royal Gala) e dallo zenzero fresco. La corposità al piatto sarà ottenuta dall’utilizzo delle patate a tocchetti, mentre l’aroma sarà assicurato dall’erbe aromatiche (prezzemolo, rosmarino e salvia), dall’aglio (meglio se rosso) arricchito da un pizzico di noce moscata.

Insomma poca spesa, molta resa…

Ingredienti (per 4 persone):
– 500g. polpa di maiale in tocchetti;
– 200g. patate;
– 1 grossa mela;
– 50g pancetta;
– 1l. brodo di carne;
– vino bianco;
– prezzemolo;
– salvia;
– rosmarino;
– aglio;
– cipolla bianca;
– sale;
– noce moscata;
– olio e.v.o.

Ricetta: Continua a leggere

Linguine in bianco con seppioline, piselli e zenzero fresco

Tutti a parlarmi bene dello zenzero fresco. Quanto è buono… quanto fa bene…

Innanzitutto lo zenzero (o ginger) è una pianta erbacea della stessa famiglia del cardamomo di cui in cucina si utilizza il rizoma (ehm, la radice) sia fresco, che essiccato in polvere o addirittura candito. E’ utilizzato soprattutto nella cucina orientale come spezia per il suo gusto gradevolmente piccante e fresco nella preparazione di liquori (il ginger-ale), tisane e insieme al soffritto per insaporire carni, pesci e verdure stufate, ecc… e comunque un esaltatore dei sapori delle pietanze.

zenzeroLe sue proprietà sono ben note e principalmente lo vedono stimolante la digestione e stimolante la circolazione periferica associato ad ottima azione antiinfiammatoria e antiossidante e pertanto pertanto lo zenzero possiede una evidente azione antinausea, antiemetica (contro il vomito), antipiretica e antiinfiammatoria.

Al supermercato l’ho trovato fresco nel banco delle verdure e pare si conservi bene (anche per settimane) avvolto in carta da cucina e riposto in frigo in un sacchetto gelo. Oggi per assaggiare il nuovo e inconsueto sapore ho scelto di utilizzarlo come condimento della pasta accompagnandolo a delle freschissime seppioline e a qualche verdura per ottenere un primo piatto buono, saporito e che fa bene.

seppioline_piselli_patate_zenzeroIngredienti (per quattro persone):
– 350g. linguine;
– 100g. pisellini surgelati;
– 1 patata bianca media;
– 4 cm di zenzero fresco;
– uno scalogno;
– un ciuffo di prezzemolo;
– sale;
– olio e.v.o.

Preparazione: Continua a leggere

MELANZANE RIPIENE (ricetta dietetica – 180 calorie a porzione)

Le melanzane ripiene sono un piatto tipico della cucina meridionale originaria dalla Spagna. Sbollentate prima o a crudo, cucinate al forno o fritte, accompagnate dalla salsa di pomodoro o senza, molti sono gli usi e i costumi (e i gusti!!!): ricordiamo tra tutte la Sicilia (melanzane alla catanese), la Calabria (melangiani chini). In realtà d’obbligo sarebbe l’uso del pane raffermo e dell’uovo per l’impasto, magari del buon macinato di maiale, poi tutto a piacere.

Purtroppo sono a dieta e visto che non voglio rinunciare a questa prelibatezza mi sono dovuto inventare qualcosa… niente pane raffermo, niente carne macinata, niente uovo… nonna, mamma, non dite niente per favore… ci vuole fantasia! Il risultato è un secondo piatto a base di verdura (può essere anche considerato un contorno elaborato) con poche calorie, ma comunque gustosissimo!!! 

Ingredienti:

  • 2 melanzane lunghe
  • 4 pomodori datterini
  • 1 cipolla
  • pangrattato
  • prezzemolo
  • mentuccia
  • aglio
  • olio e.v.o.
  • sale e pepe

Ricetta: Continua a leggere

Trofie con gamberetti e zucchine

A proposito di politica… ci sarebbe qualcosa da mangiare?

Totò


Cucinare bene è la magia di unire gli ingredienti in modo tale che il commensale possa gustarne di ciascuno il giusto sapore e al contempo apprezzarne l’armonia d’insieme.

Ingredienti x 5 persone:

  • 450g di trofie fresche
  • 250g gamberetti
  • 2 pomodori maturi
  • 2 zucchine romane
  • 50g. burro
  • vino bianco
  • olio d’oliva
  • sale

Ricetta: Continua a leggere

SARDINE MARINATE

aliciMarinateDurante l’estate ci piace mangiare cose gustose e semplici che non ci appesantiscano troppo e siano veloci da preparare.

Ingredienti: (per 5 persone): * 1 Kg. sardine fresche * 33cc. aceto bianco * prezzemolo * olio d’oliva * peperoncino rosso * aglio * sale * pepe bianco in grani.

Continua a leggere

ARAGOSTA IN BELLAVISTA

Un primo leggero, ma gustoso risolve il pranzo senza appesantire, rende felici, ma senza conseguenze.
Ingredienti (5 persone):
• 400g di Riso • 2 rametti di Rosmarino • 1 Cipolla bianca • 1 dado vegetale • vino bianco • olio • burro • succo di limone • formaggio grana grattuggiato • sale
Ricetta:
Prepare il brodo vegetale mettendo a bollire in ½ litro di acqua il dado e un rametto di rosmarino. Tritare finemente la cipolla e farla imbiondire con l’olio. Aggiungere il riso e tostarlo poi sfumatelo con il vino bianco. Portare a cottura aggiungendo a mano a mano il brodo preparato che dovrà essere sempre ben caldo per evitare di sfaldare i chicchi di riso. Far soffriggere del rosmarino con del burro. Portare il riso all’onda. Mantecare con il burro al rosmarino e il formaggio. Aggiungere un poco di succo di limone. Servire tiepido.

Ci sono occasioni speciali nelle quali è doveroso stupire i propri commensali .aragosta

Ingredienti (5 persone):

·1 aragosta

·400g riso arborio

·insalata russa (già preparata)

·3 uova sode

·capperi

·1 cespo di lattuga

·300g cuori di carciofo

·prezzemolo ·succo di limone ·grani di pepe bianco ·cipolla ·sedano ·carota ·olio ·sale

Continua a leggere

Risotto con i funghi della festa

La solitudine è per lo spirito, ciò che il cibo è per il corpo Seneca


riso

Non sempre si hanno funghi porcini freschi sotto mano e può capitare di voler fare bella figura con un buon risotto ai funghi dovendosi accontentare di quelli secchi… Con qualche accorgimento niente di più facile, anzi magari è l’occasione per far assaggiare ai nostri commensali un risotto dal sapore unico.

Ingredienti x 5 persone: Continua a leggere

Tagliolini verdi in brodo vegetale

Per la serie “la domenica faccio io la pasta” e “voglio qualcosina di leggero, ma di gustoso” ecco la mia nuova ricetta   

odori-brodo

ricetta per 4 persone:

per i tagliolini: – 250g di farina tipo “0” – 100g di semola – 1 tuorlo – 1/2 bicchiere di vino bianco – 2 cucchiai di olio di oliva – prezzemolo – noce moscata – sale.

per il brodo: – 1 zucchina – 1 cipolla – 1 costa di sedano – 2 carote – 2 patate medie – 1 foglia di alloro – 4l. acqua – sale.

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: