Attentati a Parigi, anche il Cittadino Imperfetto piange le vittime del terrorismo

La nostra solidarietà ai cittadini francesi e le informazioni utili per segnalare e cercare le persone scomparse

republique-francaise

Scioccati ed inorriditi dalle immagini e informazioni che ci hanno travolto da ieri notte anche noi piangiamo per le vittime dell’attacco terroristico di Parigi e anche noi, nel nostro piccolo, vogliamo dare un contributo a diffondere notizie utili.

Il sito del ministero degli interni francese (visto il traffico risulta quasi sempre irraggiungibile), attivo per la denuncia di scomparsa e il ritrovamento di famigliari e amici per i quali si tema possano essere stati coinvolti negli incidenti.

alerte

Anche Twitter sta facendo la sua parte. Digitando l’hashtag #rechercheParis si possono trovare o segnalare persone di cui non si hanno notizie.Istantanea_2015-11-14_18-17-24

Segnaliamo inoltre la pagina FacebookParis Terror Attacks – Safety Check“. La notte scorsa il social network ha attivato questa pagina per permettere a tutte le persone che si trovano nell’area in cui sono stati compiuti gli attentati di far sapere che “stanno bene”:

parigi-pagina-facebook-sto-bene-87086fa589b33e6745cd8f12e21cb30c3

Anche Google si è attivato subito fornendo un servizio gratuito per contattare numeri telefonici in Francia tramite Hangouts:Istantanea_2015-11-14_18-25-32

Da Google un doodle per la Torre Eiffel

torre eiffel

Inaugurazione Torre Eiffel   Cerca con GoogleGoogle celebra con un doodle nella homepage del suo motore di ricerca, il 126° anniversario dell’inaugurazione della Torre Eiffel che è il monumento più famoso di Parigi, conosciuta in tutto il mondo come simbolo della città stessa e della Francia. Costruita in poco più di due anni, dal 1887 al 1889 (in 2 anni, 2 mesi e 5 giorni) per l’Esposizione universale del 1889, che si tenne a Parigi per celebrare il centenario della Rivoluzione francese.Torre Eiffel

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: