Stasera su RAITRE c’e’ REPORT

Nuovo appuntamento stasera su RAITRE con REPORT, la trasmissione di Milena Gabanelli.

Tornano le inchieste di Report con la brava Milena Gabanelli ad introdurci ai reportage della sua squadra di collaboratori.

La prima inchiesta di stasera è di Paolo Mondani in collaborazione con Elisabetta Gherardi e s’intitola “Il Monte dei misteri“. Si parla della banca più antica del mondo il Monte dei Paschi di Siena travolta da uno scandalo finanziario senza precedenti.Il cosiddetto Sistema Siena, una rete a maglie fitte costituita da politica, finanza, istituzioni e massoneria, che per anni ha governato la città, si è sgretolato. La magistratura di Milano e Siena indaga. A finire sotto inchiesta sono gli ex vertici del l’istituto di credito.
report

Nella seconda parte si parlerà di associazioni che svolgono opera di sostegno ai malati di tumore. Nell’inchiesta intitolata “Tumore assistito” di Bernarno Iovene si parlerà della Fondazione Ant Italia Onlus e di Bimbo Tu che vivono in prima linea il disagio di ammalati e familiari di fronte ad una terribile malattia.

Se cercate del buon giornalismo d’inchiesta, non perdetevi ogni domenica le inchieste dei videogiornalisti impegnati a farci sapere come stanno davvero le cose.

Stasera su RAITRE c’e’ REPORT

Ultimo appuntamento per questa stagione, stasera su RAITRE con REPORT, la trasmissione di Milena Gabanelli.

L’inchiesta principale di stasera è di Alberto Nerazzini e s’intitola Cassa Continua.  Si farà luce sugli intrecci tra finanza, immobiliare, sindacati, politica e strutture offshore nelle quali si perdono i 61 miliardi di euro delle Casse previdenziali che contraddicendo alla propria finalità pubblica di previdenza  si rendono protagoniste di operazioni spregiudicate e dannose, e magari si mettono a disposizione del predone di turno. I medici, gli agenti di commercio, gli psicologi, i giornalisti, i ragionieri che vogliono vederci chiaro e sapere dove sono investiti i loro soldi. Chi gestisce i sette miliardi di Enasarco? E i 14 dell’Enpam? Che fine hanno fatto i 780 milioni della nota Anthracite targata Lehman che la Cassa degli agenti di commercio acquista nel 2007? Perché non si vedono le perdite?

La seconda inchiesta di Paolo Mondani  s’intitola Il grande fratellino. Si parlerà dei droni che tanto vanno di moda. Aerei senza pilota a controllo remoto, pronti a vigilare, spiare e bombardare. Un affare gigantesco per le multinazionali delle Armi, Italia compresa.

Se cercate del buon giornalismo d’inchiesta in televisione, non perdetevi ogni lunedì le inchieste di Report visibili anche su Rai.Tv.

Stasera su RAITRE c’e’ REPORT

Nuovo appuntamento stasera su RAITRE con REPORT, la trasmissione di Milena Gabanelli.

L’inchiesta principale di stasera è di  Paolo Mondani  e s’intitola Il socio occulto.  Si parlerà di evasione fiscale e del peso che ha sulla nostra disastrata economia. Anche se pare che per il governo parlarne non sia più di moda i numeri del fenomeno sono impressionanti: 180 miliardi di euro annui.  Quindi i soldi per risollevare l’Italia ci sono, anzi, ci sarebbero; ma in pochi li cercano. Ospite dell’intervista l’evasore Maradona.

Nella seconda inchiesta Luca Chianca che s’intitola La patata bollente. Dopo l’inchiesta sulla nostra bevanda preferita ovvero del caffè si parla oggi dell’ortaggio che più consumiamo sulle nostre tavole. A ben vedere i conti l’Italia consuma più patate di quante ne produce, quindi è costretta ad importarle: il problema è che del prodotto d’importazione nei supermercati non c’è traccia… Ahia!

Infine Giuliano Marrucci si occuperà di una categoria particolare di lavoratori nell’inchiesta Vita da freelance. Mentre nel resto dell’Europa le agenzie di intermediazione sono molto attive in questo campo, nel nostro paese non se ne parla nemmeno con il risultato che i nostri creativi guadagnano cifre irrisorie e spesso non vengono pagati affatto.

Se cercate del buon giornalismo d’inchiesta in televisione, non perdetevi ogni lunedì le inchieste di Report visibili anche su Rai.Tv.

Stasera su RAITRE c’e’ REPORT

Nuovo appuntamento stasera su RAITRE con REPORT, la trasmissione di Milena Gabanelli.

Puntata molto interessante questa sera incentrata sull’inchiesta di Paolo Mondani intitolata “L’ostaggio” nella quale si parlerà dell vicenda dell’espulsione dal nostro paese di Alma Shalabayeva – moglie di Mukhtar Ablyazov, ricco banchiere e dissidente kazaco – insieme alla figlia Alua, di soli sei anni. Una vicenda che fece scalpore qualche mese fa, andata troppo in fretta nel dimenticatoio. Appurato che l’espulsione della Shalabayeva e della figlia è stato un errore, resta da chiedersi come è stato possibile commetterlo. Possibile che il ministro dell’Interno Alfano non sapesse nulla della vicenda? Cosa ha spinto il ministero dell’Interno a offrire una così solerte collaborazione all’ambasciata kazaka? I nostri servizi segreti hanno avuto parte nell’espulsione?

Per la rubrica Com’è andata a finire, Giovanna Boursier torna dopo 5 anni sul salvataggio di Alitalia compiuto dal governo Berlusconi con la cordata di imprenditori “patrioti”, già è costato ai contribuenti 4,5 mld di euro.

Se cercate del buon giornalismo d’inchiesta, non perdetevi ogni lunedì le inchieste dei migliori videogiornalisti italiani.

Stasera su RAITRE c’e’ REPORT

Nuovo appuntamento stasera su RAITRE con REPORT, la trasmissione di Milena Gabanelli.

Nella prima inchiesta di Sigfrido Ranucci intitolata “Bianco, rosso e Verdini” si parlerà del senatore Denis Verdini. La percentuale delle sue presenze in parlamento rasenta lo zero. In compenso lavora duramente per il suo partito, il PDL. Attraverso testimonianze e documenti inediti si farà la radiografia all’ascesa di uno dei politici più influenti del momento.

Nella seconda inchiesta “Ammazza che mafia” di Paolo Mondani si parlerà della Roma criminale e dei fatti che nel luglio scorso hanno portato all’arresto di 51 boss a Ostia legati alle famiglie Triassi e Fasciani. Sono stati intervistati alcuni poliziotti ed ex poliziotti che dieci anni fa erano giunti alle medesime conclusioni di oggi, ma furono fermati prima di concludere le loro indagini.

Se cercate del buon giornalismo d’inchiesta, non perdetevi ogni lunedì le inchieste dei migliori videogiornalisti italiani.

Stasera su RAITRE c’e’ REPORT

Nuovo appuntamento stasera su RAITRE con REPORT, la trasmissione di Milena Gabanelli.

La prima inchiesta di stasera è di Sabrina Giannini e s’intitola Il transatlantico delle nebbie.  Report indaga sulla ben nota allergia alla trasparenza dei nostri politici, unica nelle democrazie occidentali, riguardo i finanziamenti pubblici ai partiti.

Paolo Mondani con la seconda inchiesta intitolata La metronotte,  farà le pulci all’Istituto di vigilanza privata Metronotte Città di Roma gestisce la sicurezza di alcuni degli ospedali più importanti della Capitale: San Camillo, Forlanini, Spallanzani e del 118.

Mentre per la rubrica C’è chi dice no il servizio di Giuliano Marrucci  sarà incentrato sulla vicenda di Eugenia Addorisio, ispettrice per la sicurezza sul lavoro della Asl di Foggia che vistasi ostacolata sul lavoro ha denunciato tutti. Cinque anni dopo gli arresti, con il processo in corso, sono tutti di nuovo al loro posto, a parte lei, che è stata mandata in un consultorio a fare l’infermiera.

Se cercate del buon giornalismo d’inchiesta, non perdetevi ogni domenica le inchieste di Report su raitre.

Stasera su RAITRE c’e’ REPORT

Nuovo appuntamento stasera su RAITRE con REPORT, la trasmissione di Milena Gabanelli.

La prima inchiesta di stasera è di Paolo Mondani e s’intitola Romanzo Capitale.  Report passa al setaccio le zone grigie di Roma, una città aggredita per accaparrarsi il fiume di danaro che la attraversa. L’urbe eterna è piena di debiti, talmente indebitata da dover svendere i gioielli di famiglia. Ad attendere al varco c’è una nuova criminalità.

Nella seconda inchiesta intitolata La storia infinita,  Claudia Di Pasquale si farà il punto sul processo sul crack della Sicilcassa, la storica banca siciliana, a distanza di sedici anni, solo due mesi fa è arrivata la sentenza di condanna in primo grado per gli ex amministratori, accusati di bancarotta fraudolenta. Ancora oggi è in piedi la struttura della liquidazione della banca che, sotto la vigilanza della Banca d’Italia, ha il compito di provare a recuperare i crediti ereditati dal crack della banca.

Mentre per la rubrica C’è chi dice no il servizio di Giuliano Marrucci  sarà incentrato sulla figura dello svizzero Thomas Minder e della sua vittoriosa battaglia per mettere un tetto ai bonus stellari dei manager delle grandi aziende.

Se cercate del buon giornalismo d’inchiesta, non perdetevi ogni domenica le inchieste di Report su raitre.

Stasera su RAITRE c’e’ REPORT

Nuovo appuntamento stasera su RAITRE con REPORT, la trasmissione condotta da Milena Gabanelli.

L’inchiesta principale di stasera è del bravissimo Paolo Mondani e s’intitola “Ritardi con ENI”. Si faranno i conti in tasca alla prima impresa italiana, tra le prime dieci compagnie petrolifere del mondo. Il nostro paese consuma 78 miliardi di metri cubi di gas all’anno, 20 dei quali ci arrivano dalla Russia. E ci costano molto. Tra i principali imputati i contratti di lungo termine con la Russia, i cosiddetti take or pay. Il 10 ottobre scorso Paolo Scaroni ha comunicato al Senato che il take or pay, la clausola per cui prenoti il gas ma se non lo ritiri lo paghi lo stesso, costa all’ENI 1,5 miliardi di euro e ha proposto che parte di questa cifra gravi sui conti dello Stato.

Nella successiva inchiesta intitolata “Amazon.it” la giornalista Giovanna Boursier ci parlerà del fenomeno delle grandi multinazionali che fanno affari nel nostro paese, ma pagano le tasse laddove è più conveniente. Dopo il caso Starbucks in Inghilterra le tesorerie europee stanno facendo i conti a Google & Co. In Italia si parla oggi del colosso americano ‘Amazon che fa profitti nel nostro paese e legalmente paga le tasse in Lussemburgo.

Sarà quindi un’altra puntata interessante, assolutamente da non perdere.

Stasera su RAITRE c’e’ REPORT

Nuovo appuntamento stasera su RAITRE con REPORT, la trasmissione condotta da Milena Gabanelli.

Puntata dedicata ai Come andata a finire”: la redazione di Report torna di tanto in tanto ad interessarsi dell’inchieste fatte nel passato e aggiornarci a che punto stiamo e magari rinfocolare l’interesse della gente sulle questioni trattate in passato: praticamente un ripassino.

Si parlerà quindi di:

– Pillole del sapere, come va a finire? (Di Sigfrido Ranucci). I video di tre minuti prodotti da Ilaria Sbressa, l’imprenditrice moglie del responsabile per le relazioni istituzionali di Mediaset, che gli esperti del Miur nominati all’epoca dalla Gelmini hanno acquistato pagandoli 40 mila euro l’uno. Tutto questo mentre il Governo si appresta a tagliare centinaia di milioni di euro alle scuole. Dopo la denuncia di Report, lo stesso ministro Profumo ha fatto ricorso agli ispettori della Ragioneria di Stato;

Previdenza asociale (Di Bernardo Iovene). Esodati e ricongiunzioni: quanti sono gli esodati salvaguardati, quanti resteranno senza alcun sostegno economico? Il problema delle ricongiunzioni onerose sarà risolto entro la fine della legislatura? Una lunga intervista al ministro Elsa Fornero darà risposte concrete alle aspettative di centinaia di migliaia di pensionandi;

– Monte dei fiaschi (Di Paolo Mondani). La crisi di Montepaschi non si ferma. Il governo Monti ha deciso di prestargli 3,9 miliardi di euro. E ha chiuso il primo semestre 2012 con un rosso di 1,6 miliardi. la puntata analizza i prodotti finanziari proposti ai clienti montepaschini in questi anni, in particolare il titolo Casaforte;

I garanti (Di Michele Buono). Il 7 ottobre Report ha trasmesso l’inchiesta sul ruolo di Consob, Isvap e Antitrust, in relazione a vicende correnti quali la fusione in atto tra società quotate come Unipol, Fonsai, Premafin, Assicurazioni Milano. Dopo l’inchiesta, il presidente Consob Giuseppe Vegas è stato convocato dalla Commissione Tesoro della Camera. Cosa e’ emerso dalla sua audizione?

Election test (Di Claudia Di Pasquale). Lo scorso 28 ottobre Rosario Crocetta, l’ex Sindaco antimafia di Gela, viene eletto nuovo presidente della Regione Sicilia. E’ la prima volta che un presidente di centrosinistra vince le elezioni regionali. Tutti i vecchi partiti hanno perso migliaia di voti. Il Movimento Cinque Stelle è il primo partito in Sicilia. L’astensionismo ha toccato il 53%. Insomma quello siciliano è stato un voto rivoluzionario? Dovrà esserlo davvero se si vuole salvare la Sicilia dal default.

CONTANTI saluti al nero (Di Stefania Rimini). Pagare meno, pagare tutti. La tracciabilità dei pagamenti è uno dei cavalli di battaglia del governo Monti. Dal primo gennaio 2014 potremo pretendere di pagare con la carta qualunque cifra, ma le resistenze non mancano. E le commissioni a carico dell’esercente non dovevano calare? Perché siamo sempre allo stesso punto?

Concorso nel reato (Di Sabrina Giannini). Report torna sulla vicenda del Magnifico Rettore dell’Università La Sapienza di Roma Luigi Frati. Nove mesi fa avevamo raccolto la denuncia di un medico contro il suo primario Luigi Frati mai presente in reparto. Dopo la trasmissione sono state aperte due inchieste giudiziarie ed è stato depositato un esposto da parte di una paziente che ha rischiato di morire durante un ciclo di chemioterapia a causa di un errore nel reparto diretto, sulla carta, da Luigi Frati.

Sarà quindi una puntata interessante, da non perdere.

Stasera su RAITRE c’e’ REPORT

Nuovo appuntamento stasera su RAITRE con REPORT, la trasmissione di Milena Gabanelli.

La prima inchiesta è s’intitola “Il monte dei fiaschi” nella quale Paolo Mondani prende spunto dalla situazione in cui versa il Monte dei Paschi di Siena per fare le pulci al sistema bancario italiano e al suo management poco incline a  finanziare imprese e famiglie, ma che non lesinano di rischiare i loro patrimoni tra Fondazioni e operazioni più o meno chiare.

Nella seconda inchiesta intitolata “Porca vacca“, Luca Chianca ha cercato di capire dove sono andati a finire i 7 miliardi di euro di contributi all’agricoltura.

Nell’ultima inchiesta intitolata “L’acqua è calda“, Antonino Monteleone  ha cercato di capire come vengono gestite le risorse dei comuni termali.

Se cercate del buon giornalismo d’inchiesta, non perdetevi ogni domenica le inchieste dei videogiornalisti: Giovanna BoursierMichele Buono; Giorgio Fornoni; Sabrina Giannini; Bernardo Iovene; Giuliano Marrucci; Paolo Mondani; Alberto Nerazzini; Piero Riccardi; Stefania Rimini.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: