11/11/11: No Email Day

Oggi le email sono bandite.

Per le ventiquattore del giorno 11 novembre 2011 siete tutti pregati di rinunciare all’email e all’overload d’informazioni che ci arriva quitidianamente nella nostra casella di posta elettronica (e non ci riferiamo al solo spam). Quello che per la maggioranza risulta essere uno strumento di comunicazione ormai irrinunciabile per alcuni è uno strumento sopravvalutato che addirittura complica le giornate lavorative.

Come suggerire l’inglese Paul Lancaster promotore del “No Email Day” occorre riappropriarsi sul lavoro della propria dimensione off-line:

“Questo implica il completo spegnimento della casella email (o semplicemente ignorarla) per concentrarsi completamente sul proprio ‘lavoro reale’ o ‘arte’ che non si stanno facendo. Se avete bisogno di contattare qualcuno in questo giorno, le email saranno off-limit – rimpiazzate invece da vita reale, interazione faccia a faccia, prendere il telefono o forse addirittura scrivere una lettera (le ricordate?). Meglio ancora se potete passare tempo via dal lavoro per trovare ispirazione e riconnettersi con il mondo offline.”

Quindi scusatemi se per oggi non leggerò nessuna email… nemmeno sul BlackBerry: se volete speditemi una bella raccomandata!!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: