E’ arrivato Google Maps a 8bit (ma purtroppo è solo un pesce d’aprile)

Una nuova versione di Google Maps, ispirata ai videogiochi anni ’80, in versione 8bit. E’ questa la trovata dai ragazzi di Mountain View per festeggiare degnamente il pesce d’aprile.

Per rendere più credibile lo scherzo, è stato persino realizzato e pubblicato on-line un video in cui i programmatori spiegano il funzionamento del nuovo sistema di mappe, con tanto di cassetta da inserire nientemeno che nella Nintendo NES, la console anni ’80, che costituisce un po’ un simbolo per almeno una generazione di smanettoni.

Chi si collega oggi al servizio Google Maps ha la possibilità di vivere in prima persona lo scherzo clikkando l’icona “Avventura“.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: