[Risolto] Aiuto!!! Non riesco a disinstallare Microsoft Office

MS-Office-pack

Mi è capitato l’altro giorno per le mani un bel notebook afflitto da un problemino: Microsoft Office (nella fattispecie la versione 2010 ) non voleva essere disinstallato con notevole disappunto del proprietario che da qualche mese è passato a una molto meno costosa (è gratis) ed eticamente migliore suite (cioè LibreOffice). Quasi che il software risentisse della gelosia per il suo alter ego open source al momento della rimozione strepitava di impossibilità dovuta a non so quale componente mancante con relativo suggerimento di procedere con una nuova istallazione per correggere il problema (che purtroppo non si avviava per il medesimo problema, accidenti).

question markIn realtà sono molti gli utenti che non riescono a disinstallare ed eliminare completamente Microsoft Office (che sia 2010, 2007 o 2003) dal proprio computer perché rimane sempre qualche traccia del programma che sistematicamente crea dei problemi.

Per fortuna la Microsoft è al corrente di questi piccoli bug nella disinstallazione e spiega in diversi articoli ufficiali.

In pratica hanno creato appositi tool di pulizia che provvedono a cancellare ogni traccia della suite Office, occorre scegliere solo la versione della suite di cui ci si vuole sbarazzare:

Disinstallazione o rimozione di Microsoft Office 2013 – Office 365
Disinstallazione o rimozione di Microsoft Office 2010
Disinstallazione o rimozione di Microsoft Office 2007
Disinstallazione o rimozione di Microsoft Office 2003

Come migrare il calendario da OUTLOOK a THUNDERBIRD/LIGHTNING

Sono sempre di più gli utenti che scelgono di migrare da MS OUTLOOK a MOZILLA THUNDERBIRD e può capitare di riscontrare qualche difficoltà nel trasferire gli appuntamenti sulla nuova piattaforma (Lightning).

Nel caso la versione di OFFICE sia recente (2007 o  2010) non dovreste avere problemi: sarà sufficiente esportare il calendario di OUTLOOK nel formato iCalendar (.ics) e quindi importarlo in THUNDERBIRD/LIGHTNING.

Il formato iCalendar è quello più consigliato anche perché in grado di riconoscere gli eventuali appuntamenti ricorrenti.

Diverso è il caso in cui la versione di OFFICE di partenza sia più vecchia: l’importazione in Lightining da .cvs da OUTLOOK funziona solo con OFFICE in inglese… quindi occorre un diverso approccio. Continua a leggere

Soluzione ai problemi di formattazione in stampa unione tra Word ed Excel

E’ indubbio che MICROSOFT OFFICE sia una suite di programmi molto potente e, per chi la sa usare bene, ricca di funzionalità che possono risolvere/automatizzare gran parte dei lavori d’ufficio.

La funzionalità stampa unione, ad esempio, permette di creare documenti base in Word (lettere tipo, etichette per indirizzi, buste, documenti dinamici ecc…)  alimentati da un database esterno come ad esempio una griglia di Excel.

Ma come accade spesso non tutte le ciambelle riescono con il buco (sopratutto se si ha a che fare con i prodotti di casa Microsoft): a proposito di stampe unione si può litigare con Word ed Excel per i formati dei dati. Ad esempio un valore che in Excel è visualizzato come 10 diventa 10,00000000 in Word!!!!

Continua a leggere

OpenOffice.org: salvare automaticamente i file in formato MsOffice

Impariamo a utilizzare al meglio OpenOffice.org

OpenOffice.org è una suite per ufficio completa, rilasciata con una licenza libera e Open Source che ne consente la distribuzione gratuita. Legge e scrive file nei formati utilizzati dai prodotti più diffusi sul mercato e, a garanzia della futura accessibilità dei dati, nel formato OpenDocument, standard ISO. Consente inoltre l’esportazione in formato PDF.

OpenOffice.org è liberamente, gratuitamente e legalmente utilizzabile in ogni contesto, pubblico, privato, professionale e aziendale.

Questo favoloso e utile software gratuito è scaricabile nella versione italiana da qui: DOWNLOAD.

Per utilizzare al meglio OpenOffice.org Vi rimandiamo a:

Guide Utente – How To – Domande e Risposte

Se condividete abitualmente documenti con utenti di Microsoft Office, potreste voler modificare l’attributo perdocumenti di testo Salva sempre come con uno dei formati doc, xls e ppt.

E’ possibile configurare OpenOffice.org affinché crei, per i rispettivi programmi, tali formati. La procedura é semplicissima: Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: