Serie Tv: Vikings

vikingsTitolo originale: Vikings
Nazione, paese: Irlanda/Canada
Network: History (USA)
Data di uscita: 3 marzo 2013
Genere: Storico Action/Drama
Ideatore: Michael Hirst
episodi previsti: 9
Runtime: 60 min
Lingua: English

Trama: La serie racconta, in chiave romanzata, le avventure del guerriero vichingo Ragnarr Loðbrók (interpretato dall’ex modello australiano Travis Fimmel apprezzatissimo nella serie The Beast), che desidera esplorare le civiltà attraversando le acque del mare del Nord. Con l’aiuto del suo amico Floki  (interpretato dall’attore svedese Gustaf Skarsgård) e dal fratello Rollo (interpretato dall’attore Clive Standen, già visto in Camelot e in Robin Hood) inizia a costruire un nuovo tipo di nave, più veloce ed elegante. Ma l’avversario Earl Haraldson (interpretato dal celebre Gabriel Byrne), un uomo di poche vedute, sospetta le ambizioni di Ragnar e lo sfida per la supremazia e la gloria.

vikings_cast

Come i precedenti seriali prodotti per il canale History grande importanza è data alla contestualizzazione storica, anche se in questo caso la mancanza di fonti certe ha lasciato un certo spazio agli sceneggiatori. Molto curate la scelta delle location e delle scenografie, che non risentono della povertà dei mezzi dovuti al periodo storico trattato. Michael Hirst non è certo un novizio del genere visto che ha scritto i film Elizabeth e The Golden Age ed in campo televisivo è famoso per aver creato la serie I Tudors.

Le prime puntate della serie sono avvincenti con i primi cinque minuti introducono immediatamente nell’atmosfera vichinga con una coinvolgente scena sul campo di battaglia. Poi ci si cala nella vita vichinga tra il lavoro dei campi, la pesca e le razzie. Alcune scene sono brutali, come ci si aspetta che sia. Gli attori sanno il fatto loro e insieme ad un’azzeccatissima regia portano gli spettatori indietro nel tempo. La storia regge ed appassiona: le prime tre puntate andate in onda hanno riscosso un’ ottima audience e buone critiche.

Segnalo infine la presenza della belle attrici canadesi Katheryn Winnick che che interpreta Lagertha la compagna di Ragnar e Jessalyn Gilsig che che interpreta Siggy la compagna di Haraldson.

 

Per chi è interessato è possibile seguire la serie grazie a EZTV (per il download degli episodi in lingua inglese, praticamente il giorno dopo la trasmissione) e a ITASA (per i sottotitoli in italiano)

 

 

Serie tv: Camelot

Camelot è una serie tv di genere fantasy basata sulla leggenda di Re Artù creata da Michael Hirst e Chris Chibnall per il canale americano  Starz.

L’episodio pilota intitolato Homecoming è andato in onda il 25 febbraio 2011, la serie è ufficialmente in onda dal 1 aprile 2011.

Il cast:
* Arthur, interpretato da Jamie Campbell Bower.
* Merlin, interpretato da Joseph Fiennes.
* Morgan, interpretata da Eva Green.
* Guinevere, interpretata da Tamsin Egerton.
* Sir Kay, interpretato da Peter Mooney.
* Gawain, interpretato da Clive Standen.
* Queen Igraine, interpretata da Claire Forlani.
* Sybil, interpretata da Sinéad Cusack.
* King Uther, interpretato da Sebastian Koch.
* Leontes, interpretato da Philip Winchester.

Trama: La serie è liberamente ispirata alle vicende di Re Artù. Intrighi, vendette, regni da conquistare, guerre e magia dietro la promessa della nascita di una nazione. Le vicende iniziano con la morte di Re Uther Pendragon per mano della figlia rinnegata Morgana. Ma quando quest’ultima alleatasi con Re Lot pensa di reclamare il trono ecco che Merlino tira fuori dal cilindro un figlio segreto di Uther, cresciuto lontano dal regno. Il suo nome è Artù. Giovane, belllo e inesperto dovrà darsi da fare con i consigli di Merlino e della madre naturale la Regina Ingraine.

Recensione: Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: