Spam in calo dell’80 percento

Magari qualcuno se nè pure accorto. Quelle maledettissime mail che affollano il nostro account offrendoci Viagra un tot al chilo o cavolate simili nelle ultime settimane si sono ridotte dell’80 percento…

Dalle statistiche diffuse in questi giorni da Symantec, pare che lo scorso mese di giugno erano in circolazione solo 39,2 miliardi di email di spam ogni giorno contro i 225 miliardi al giorno nel mese di giugno dello scorso anno.

A porre un deciso freno al fastidiosissimo fenomeno dello spam sono stati lo smantellamento della rete di spam Rustock e la chiusura del sito web Spamit (che da solo era responsabile di 75-100 miliardi di mail di spam giornaliere).

Ma secondo gli addetti ai lavori non sarebbero tutte rose e fiori. Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: