I prossimi MacBook Air monteranno i nuovi processori Intel Sandy Bridges

Si mormora che i MacBook Air, gli ultra portatili della casa di Cupertino, potrebbero ricevere un imponente upgrade nel prossimo giugno, con l’adozione dei nuovi processori Intel Sandy Bridge, che andrebbero a rimpiazzare gli ormai datati Intel Core 2 Duo.

Con questo upgrade le macchine made Apple, già dotati di chipset Nvidia Geforce 320M e SSD,  potrebbero finalmente quasi valere il loro prezzo.

Problemi di affidabilità per il nuovo MacBook Air

Chi ci segue lo sa bene: noi del CITTADINO IMPERFETTO non ci facciamo abbagliare dal “battage” pubblicitario che spesso accompagna il lancio di certi prodotti hardware. Certo ci piacciono le innovazioni e i gadget, ma quello che proprio non sopportiamo e che si spacci per un buon prodotto qualche cosa per cui occorre svenarsi, ma che nella sostanza sono non prestazioni sotto la media.

Non è che parliamo male degli ultimi prodotti sfornati da Steve Jobs per partito preso, ma la filosofia del brand Apple proprio non ci piace. Un grande carrozzone la cui forza non sta nel proporre strumenti innovativi (l’iPhone oggi è uno smartphone superato), ma nella capacità di catechizzare milioni di consumatori. Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: