NOSTALGIA CARTOON: Heidi, la ragazza delle Alpi

Heidi (Alps no Shojo Heidi, ovvero Heidi, la ragazza delle Alpi) è una serie anime televisiva co-prodotta dalla tedesca Bastei-Verlag e dalla giapponese Zuiyo Eizo (Nippon Animation) , con la regia di Isao Takahata, il layout del maestro Hayao Miyazaki, il character design di Yoichi Otabe, le animazioni di Yasuji Mori e le musiche di Takeo Watanabe.

La versione italiana fu trasmessa in 52 puntate per la prima volta da Rai 2 il 7 febbraio 1978 con la sigla cantata da Elisabetta Viviani.

Ispirato al romanzo Heidi della scrittrice svizzera, Johanna Spyri, pubblicato nel 1880, sebbene tematiche, personaggi e avventure, poco rappresentati nel romanzo (come il pastorello Peter), vengono approfonditi nella serie animata in maniera molto fedele allo stile della Spyri, senza alcun stravolgimento del romanzo, né della sua storia né del suo spirito.

La storia. Heidi, una bambina di cinque anni, orfana e priva di qualsiasi istruzione, viene allevata con profondo amore dallo scorbutico nonno sulle montagne svizzere. Qui farà amicizia con il pastorello Peter, compagno d’avventure insieme alla capretta Fiocco di neve e allo scontroso sanbernardo Nebbia. Dopo qualche tempo la zia riporta la piccola in città per fare compagnia a Clara , una bambina sulla sedia a rotelle. A Francoforte Heidi sentirà la nostalgia delle sue montagne anche perché a istruire la piccola c’è l’acida signorina Rottenmeier. Alla fine le bambine vengono portate dal nonno e l’aria di montagna gioverà sia ad Heidi che a Clara che addirittura riprenderà a camminare.

Continua a leggere

NOSTALGIA CARTOON: Marco dagli Appennini alle Ande

Marco (母をたずねて三千里 Haha wo Tazunete Sanzen Ri) letteralmente “Tremila miglia alla ricerca della mamma“, è un anime prodotto dalla Nippon Animation e dalla Taurus Film, trasmesso a partire dal gennaio del 1976 da Fuji Television, ispirato al racconto Dagli Appennini alle Ande del romanzo Cuore di Edmondo de Amicis. La regia è di Isao TakahataHayao Miyazaki ha curato il layout della serie e il responsabile del character design è Yoichi Kotabe, già noto per aver svolto lo stesso compito per Heidi, oltre che per le illustrazioni ufficiali di Super Mario Bros. Gli episodi (52 di 24min. ciascuno) furono trasmessi in Italia alla RAI a partire dal 20 ottobre 1980. (via Wikipedia)

TRAMA:

Marco Rossi è un ragazzino genovese di circa dieci anni che, in un’Italia povera, ha visto emigrare per l’Argentina la madre Anna. Disperato per la lontananza dalla madre dopo una lettera che lo avvisa che la donna è malata riesce a convincere il padre Pietro e il fratello maggiore Tonio a lasciarlo partire per l’Argentina per sincerarsi delle condizioni della madre. S’imbarca di sulla prima nave in partenza per il Sud America e arrivato a Buenos Aires comincia la sua avventura.

All’ultimo indirizzo conosciuto la madre non c’è, gli rubano i soldi e proprio quando la speranza è perduta il ragazzo ritrova la sua amica di Genova, Violetta e la sua famiglia di burattinai emigrati da poco tempo che decidono di aiutarlo e di accompagnarlo in cerca della madre.

Dopo numerose avventure e rischiando la vita Marco riesce a ritrovare la madre gravemente ammalata, dandole la forza di affrontare l’operazione che le avrebbe poi salvato la vita. Dopo aver promesso a Violetta di aspettarla in Italia madre e figlio rientrano finalmente a Genova dove la famiglia si ricongiunge. Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: