Chelsea-Inter 0-1

Nel ritorno degli ottavi di Champions a Londra i nerazzurri battono gli inglesi per 1 a 0. Nella ripresa il gol in contropiede di Eto’o.

Catania – Inter 3-1

Sono serviti 44 anni agli etnei (ultima vittoria il 20 febbraio del 1966) per battere la squadra nerazzurra che esce sconfitta dal confronto esterno con la squadra allenata da Sinisa Mihajlovic, valido per l’anticipo della 28^ giornata della Serie A Tim.
Pioggia e terreno pesante accolgono i nerazzurri al ‘Massimino’, ma è un ritmo intenso quello che scandisce un primo tempo ricco di occasioni da entrambe le parti, chiuso però sullo 0-0. Nella ripresa, Quaresma rileva Mariga e il match cambia volto: l’Inter acquista sicurezza nell’azione offensiva e al 9′ Eto’o manda in rete Milito per lo 0-1. Maxi Lopez ristabilisce la parità 20′ più tardi, ma è l’ingresso di Muntari a cambiare nuovamente la gara: il ghanese rimedia una doppia ammonizione nei 2 minuti successivi al suo ingresso in campo, la seconda per un fallo di mano in area che regala il 2-1 ai siciliani targato Mascara. Martinez cala il tris negli ultimi minuti di gara.

Inter-Genoa 0-0

Nerazzurri spenti, il tridente di Mourinho non punge. Inutile l’assalto finale. La ragnatela di Gasperini frena Balotelli che reclama un rigore.

Inter-Chelsea 2-1

Apre Milito, poi il pareggio di Kalou. Nella ripresa Cambiasso gela Cech e i nerazzurri fanno un salto verso il passaggio ai quarti.

INTER-SAMPDORIA 0-0

Reti bianche nell’anticipo a San Siro. Nel primo tempo espulsi Cordoba e Samuel, il tecnico dell‘Inter,  Mourinho mima le manette. La Sampdoria non riesce ad affondare il colpo, cartellino rosso anche a Pazzini.

Napoli-Inter 0-0

Nerazzurri fermati al San Paolo, finisce 0-0.

Parma-Inter 1-1

Il Parma blocca i nerazzurri, al Tardini è 1-1. Emiliani in vantaggio con Bojinov, nella ripresa il pareggio firmato da Balotelli. Nel finale espulsione di Valiani. Inter +9 sulla Roma. Continua a leggere

INTER-Cagliari 3-0

INTER-MILAN 2-0

Grande avvio dell‘Inter: dopo 2 minuti gran conclusione che centra il legno da fuori area. All’8′ Dida respinge una conclusione ravvicinata. Al 10′ lancio di Pandev per Milito, che infila Dida con un diagonale di destro millimetrico. Inter in dieci per il rosso a Sneijder, che al 26′ irride l’arbitro dopo un giallo a Lucio. Proteste dei rosssoneri per un mani di Maicon, non visto o non giudicato da rigore dall’arbitro. Primo tempo di grande nervosimo, soprattutto dopo l’1-0.

Inizio di ripresa con il Milan in attacco: gran parata di Julio Cesar sul colpo di testa di Seedorf. I cross di Beckham tengono in ansia la difesa di Mourinho: colpo di testa di Borriello di pochissimo oltre la traversa al 15′. Contropiede micidiale dell’Inter, che colpisce il secondo palo della partita con Pandev. Il macedone si rifà al 20′ trasformando su punizione (grosse responsabilità di Dida). Nel finale succede di tutto: Julio Cesar respinge il rigore calciato da Ronaldinho al 1′ di recupero. Lucio espulso. Inter in 9, ma al sicuro.

Derby INTER-MILAN – probabili formazioni

Stasera alle 20:25 allo stadio “G.Meazza” si affronteranno le due squadre milanesi nel Derby della Madonnina.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: