Stasera su RAITRE c’e’ REPORT

Nuovo appuntamento stasera su RAITRE con REPORT, la trasmissione di Milena Gabanelli.

L’inchiesta in onda stasera in seconda serata è di Sabrina Giannini e s’intitola “Patto d’Acciaio” ed è incentrata sulla vicenda Ilva di Taranto.

E’ necessario non far calare l’attenzione perché il commissario Bondi da sette mesi al timone dell’Ilva non ha ancora iniziato il risanamento, un decreto poco chiaro dovrebbe sbloccare i fondi ma forse a beneficio dei proprietari, infine due giorni fa c’è stata l’ultima udienza londinese del processo per estradizione di Fabio Riva, vicepresidente del Gruppo Riva, per il quale sarebbero “una minchiata i due tumori in più all’anno” causati dalle emissioni dell’acciaieria di Taranto che, grazie alla complicità dei poteri forti, ai blandi controlli, alle regole su misura, è una barca alla deriva con la cassaforte vuota (mentre, com’è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Milano, due miliardi di euro erano nei paradisi fiscali).

Report farà vedere dove sono finiti i generosi profitti intascati dalla famiglia Riva grazie alla produzione d’acciaio a Taranto e che sarebbero dovuti essere investiti nel risanamento a tutela della salute pubblica e degli operai.

Stasera su RAITRE c’e’ REPORT

Nuovo appuntamento stasera su RAITRE con REPORT, la trasmissione di Milena Gabanelli.

Nella prima inchiesta di Sabrina Giannini intitolata “Patto d’acciaio si faranno i conti in tasca alla famiglia Riva quelli del disastro dell’ILVA. Dove sono andati a finire i soldi che sarebbero dovuti essere impiegati per il risanamento di Taranto?

Nella seconda inchiesta “Casa Brunetta” di Giuliano Marrucci si parlerà del fiuto dell’ex ministro Renato Brunetta per gli affari immobiliari.

Mentre per la rubrica Com’è andata a finire il servizio di Stefania Rimini ritornerà a parlare della gestione economica dei beni culturali affidata ai “soliti” 7-8 privati.

Se cercate del buon giornalismo d’inchiesta, non perdetevi ogni lunedì le inchieste dei migliori videogiornalisti italiani.

Stasera su RAITRE: PRESADIRETTA ci parla dell’Ilva di Taranto

Tornano le inchieste della redazione di PRESADIRETTA in prima serata stasera su raitre, questa volta con una puntata dedicata all’Ilva di Taranto.

LAVORO SPORCO è un racconto di Liza Boschin, Vincenzo Guerrizio e Raffaella Pusceddu e ricostruisce la storia più recente della grande acciaieria, l’avvelenamento di interi quartieri di Taranto, le complicità e le collusioni di chi ha nascosto in tutti questi anni i rischi e i danni provocati dai tanti inquinanti che uscivano dal grande impianto industriale, mai veramente rimesso in sicurezza. PRESADIRETTA è andata anche a Linz, la seconda città più pulita dell’Austria e la prima per produzione industriale. C’è anche una grande acciaieria, che ha gli stessi anni di quella dell’Ilva. Eppure non inquina. La dimostrazione che  si può produrre l’acciaio senza inquinare.

ilva-taranto

Noi saremo davanti al televisore ogni domenica alle ore 21.00 su RAITRE, ma per coloro che avessero ben altro da fare ricordiamo che RAI.TV mette a disposizioni le puntate della trasmissione a partire dal giorno dopo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: