Gsmbox, ma sono legali?

Il GSM box è un dispositivo che permette di instradare le chiamate in partenza da telefoni fissi attraverso la telefonia mobile. Installato nei centralini delle aziende per smistare il traffico uscente verso i cellulari può gestire fino a 30 SIM, anche di operatori e piani tariffari diversi, e utilizzare quella più conveniente a seconda dell’orario, del numero chiamato o della promozione in corso (wikipedia).

L’utilizzo di questi apparecchi non è di per sé illegale. Tralasciando gli scandali degli scorsi anni, l’instradamento del traffico fisso attraverso la telefonia mobile è generalmente in contrasto con le condizioni generali contrattuali per clienti prepagati e abbonati stipulate dalle compagnie di telefonia mobile. Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: