[Google – doodle] Non si è donna solo l’8 marzo!

Essere donna è così affascinante. È un’avventura che richiede un tale coraggio, una sfida che non annoia mai. Oriana Fallaci

E’ l’8 marzo e si celebra la Festa della donna, quindi tempo di regalar mimose. Per l’occasione Google pubblica un doodle in cui mostra l’importanza della figura femminile nel passato, nel presente e nel futuro.

[Google – doodle] Festeggiamo l’8 marzo?

Istantanea_2016-03-08_00-00-34

Una delle feste laiche più riconosciute al mondo quella dell’8 marzo, Festa della donna (o meglio Giornata internazionale della donna): un giorno per sottolineare il ruolo delle donne nella società.

Personalmente trovo che aver bisogno di una ricorrenza per celebrare l’importanza della donna in realtà ne sminuisca purtroppo il reale valore, ma fintanto che ci sono tante e tante disparità tra i sessi forse ce n’è bisogno. Ma mi raccomando evitate di donare i rametti di mimosa, piuttosto regalate una rosa, che almeno è profumata.

Bella l’idea del doodle di quest’anno con il quale i ragazzi di Mountain View hanno portato sulla pagina principale di Google, la testimonianza di tante donne di tutti i paesi del mondo.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: