Stasera su RAITRE: PRESADIRETTA ci parla dei terremoti dell’Emilia e dell’Aquila

La puntata di PRESADIRETTA nella prima serata di Raitre presenta l’inchiesta “Terremoti” di Riccardo Iacona, Alessandro Macina ed Elena Stramentinoli.

La puntata sarà incentrata sul terremoto che nel 2012 ha sconvolto l’Emilia Romagna e su quello che nel 2009 ha colpito l’Aquila. Verranno raccontate le storie degli sprechi della pubblica amministrazione e di chi si è dovuto arrangiare per andare avanti.

E per chi non ne avesse abbastanza si tornerà a parlare degli F35, il caccia intercettore e bombardiere di cui anche l’Italia ha ordinato diversi esemplari. Proprio dal Pentagono e’ arrivata la notizia che sarebbero state riscontrate sulla struttura dell’aereo lesioni e crepe, dopo i test di volo. E il Pentagono ha aggiunto che persistono ancora i problemi di software. Ma il Ministero Della Difesa italiano li vuole lo stesso. Perché?


Noi saremo davanti al televisore ogni lunedì alle ore 21.05 su Raitre.

Invece per coloro che avessero ben altro da fare ricordiamo che Rai.tv mette a disposizioni le puntate della trasmissione a partire dal giorno dopo.

Stasera su RAITRE: PRESADIRETTA ci parla dell’acquisto degli F35

Tornano le inchieste della redazione di PRESADIRETTA in prima serata stasera su raitre, questa volta con una puntata dedicata al tema dell’acquisto degli F35, che sono sia caccia intercettori che caccia bombardieri, prodotti negli Stati Uniti dalla Lockheed MartinaereomilitareGli F35 sono aerei capaci di   trasportare arme nucleari. E’ il sistema d’arma più costoso del mondo. L’Italia ha deciso di comprare 90 F35 nelle sue varie versioni. Spenderemo per questo acquisto 13 miliardi subito, la spesa salirà fino a 40 miliardi se calcoliamo quelli che saranno i costi di esercizio e di manutenzione nel corso dei prossimi anni.

PRESADIRETTA è andata anche a vedere da vicino la drammatica situazione dei poligoni e delle servitu’ militari in Sardegna con le telecamere presenti  al tribunale di Lanusei in provincia di Olbia proprio quando si stava svolgendo l’udienza preliminare per il presunto disastro ambientale. Per la prima volta in Italia un procuratore della Repubblica, il giudice Domenico Fiordalisi ha chiesto il rinvio al giudizio dei comandanti del poligono di Quirra per omesso controllo e per disastro ambientale.

riccardo-iacona

Noi saremo davanti al televisore ogni domenica alle ore 21.00 su RAITRE, ma per coloro che avessero ben altro da fare ricordiamo che RAI.TV mette a disposizioni le puntate della trasmissione a partire dal giorno dopo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: