[Risolto] EXCEL: Come calcolare il numero di mesi tra due date

Problema: in un foglio di lavoro contenente due date occorre ottenere il valore dell’intervallo espresso in mesi.

– nel caso l’intervallo tra le date sia inferiore all’anno è sufficiente procedere con la semplice differenza del contenuto delle due celle formattandole con la funzione MESI();

– purtroppo a differenza del calcolo in giorni, il programma Excel non è in grado di computare correttamente i mesi quando le date appartengono ad anni diversi e quindi occorre utilizzare qualche “trucchetto“. Occorre quindi procedere con una formula in cui faremo fare dapprima la differenza degli anni usando la funzione ANNO(), quindi moltiplicando il risultato per 12 per il computo in mesi e infine aggiungendo questo risultato alla differenza dei mesi usando la funzione MESE().

excel

Soluzione ai problemi di formattazione in stampa unione tra Word ed Excel

E’ indubbio che MICROSOFT OFFICE sia una suite di programmi molto potente e, per chi la sa usare bene, ricca di funzionalità che possono risolvere/automatizzare gran parte dei lavori d’ufficio.

La funzionalità stampa unione, ad esempio, permette di creare documenti base in Word (lettere tipo, etichette per indirizzi, buste, documenti dinamici ecc…)  alimentati da un database esterno come ad esempio una griglia di Excel.

Ma come accade spesso non tutte le ciambelle riescono con il buco (sopratutto se si ha a che fare con i prodotti di casa Microsoft): a proposito di stampe unione si può litigare con Word ed Excel per i formati dei dati. Ad esempio un valore che in Excel è visualizzato come 10 diventa 10,00000000 in Word!!!!

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: