Le nuove frontiere dei social network: il social eating (muk-bang) su Twitch

L’altro giorno girovagando tra i canali Twitch (il celeberrimo servizio di game streaming, dove è possibile seguire in ‘diretta’ le imprese dei nostri videogiocatori preferiti) ho scoperto una serie di novità.

twitchSe ormai da tempo oltre al game streaming è possibile partecipare a dirette di programmazione, di cosplaying  e di cucina, da qualche settimana è possibile assistere al pasto di alcune persone che scelgono ‘spontaneamente‘ di condividere con il loro pubblico la consumazione del loro pasto.

E’ il nuovo fenomeno del social eating che spulciando le Faq del sito scopro essere una nuova moda che proviene direttamente dalla Corea del Sud (dove questa pratica viene chiamata muk-bang) e che sta letteralmente spopolando in tutto il mondo (al momento non ho visto nessuno streamer italiano, ma si sa che da noi queste cose ci mettono un po’ a prendere piede): siamo nella nuova frontiera dei social network.

Non si tratta di organizzare una cena con degli sconosciuti, ma di mangiare in compagnia usando le nuove tecnologie.

Lo spirito del social eating prevede di condividere il pasto con la propria community conversando con gli spettatori via chat. Così mi sono ritrovato ad ammirare insieme ad altri spettatori il primo piano di una ragazza cinese di New York che sgranocchiava dei fusi di pollo cotti al forno imbrattati di ketchup. A parte l’acquolina in bocca sarà stato lo stupore per lo spettacolo (al limite del food porn …in senso letterale), ma sono rimasto più di un quarto d’ora a gustarmi 😉 la performance della ragazza trovando solo a fine pasto il coraggio di mandarle un caloroso saluto dall’Italia che lei ha molto apprezzato.

Purtroppo ieri sera ho dimenticato di fare uno screenshot, ma in questo momento è ‘in onda’ la canadese MsSophySticated e vi posto un immagine del suo stream:Istantanea_2016-08-03_18-15-35

Oppure questo ragazzo di Chicago che per mandare giù le sue chicken nuggets deve ingollare diverse bottiglie di gazzosa:Istantanea_2016-08-03_18-34-04

A quanto ho potuto vedere non si tratta di quelle noiose e stupide challenge in cui si provano per far ridere delle schifezze che vanno tanto di moda nella community di Youtube Italia: qui siamo su un altro pianeta della galassia social dove pare che anche i videogiocatori devono nutrirsi.

Appartengono alla categoria del social eating un sacco di canali in cui non si cucina, ma si mangia.

Niente più pasti solitari per i nerd abituati a trasmettere le loro imprese su LoL e su Overwatch: all’ora di pranzo basta un cambio di inquadratura per condividere il pasto con i commensali ‘virtuali’ discutendo con loro del più o del meno e trovandosi a rispondere se l’insalata è abbastanza saporita.

Poiché gli streamer sono tutti asiatici o americani bisogna fare i calcoli con il fuso orario in attesa che qualche italiano prenda coraggio e condivida con noi ‘virtualmente’ il suo piatto di parmigiana di melanzane della mamma.

Io ho già l’acquolina in bocca. E voi?

fonte | directory social eating di Twitch

TOTO-OSCAR 2015

Manca poco all’87ª edizione della cerimonia degli Oscar che si terrà al Dolby Theatre di Los Angeles, così ho pensato di postare i miei vincitori, se poi riceveranno davvero la statuetta quello è tutto un altro paio di maniche…

Oscars

CANDIDATI AL PREMIO OSCAR PER IL MIGLIOR FILM

whiplashWhiplash

Film da diretto da Damien Chazelle e interpretato da Miles Teller.
oscar_02

AmericaSniperAmerican Sniper

Film diretto da Clint Eastwood, basato sull’omonima autobiografia di Chris Kyle. Il film ha per protagonista Bradley Cooper, affiancato da Sienna Miller, Luke Grimes, Kyle Gallner e Sam Jaeger.
 oscar_04

BirdmanBirdman

Film co-scritto, diretto e co-prodotto da Alejandro González Iñárritu e interpretato da Michael Keaton, Zach Galifianakis, Emma Stone e Edward Norton.
oscar_05

GrandBudapestHotelGrand Budapest Hotel

Film scritto, diretto e co-prodotto da Wes Anderson, ispirato alle opere di Stefan Zweig.
oscar_03

TheImitationGameThe Imitation Game

Film diretto da Morten Tyldum, con protagonista Benedict Cumberbatch nei panni del matematico e crittoanalista Alan Turing.
oscar_02

SelmaSelma

Selma – La strada per la libertà è un film diretto da Ava DuVernay. Il film rappresenta una rievocazione delle marce da Selma a Montgomery che dal 1965 segnarono l’inizio della rivolta per i diritti civili negli Stati Uniti.
oscar_02

LaTeoriaDelTuttoLa teoria del tutto

Film biografico diretto da James Marsh ed interpretato da Eddie Redmayne, nei panni del giovane Stephen Hawking, celebre fisico, astrofisico e cosmologo.
oscar_03

BoyhoodBoyhood

Film del 2014 scritto e diretto da Richard Linklater. La lavorazione del film è durata 12 anni, dal 2002 al 2013, per raccontare la crescita di Mason e il rapporto con i genitori divorziati.
oscar_04

Stasera su Sky Cinema HD e in chiaro anche su Cielo (DTT 26 e streaming su cielotv.it) sarà possibile seguire, a partire dalle ore 22.50, la diretta del Premio Oscar 2015 con questo programma:
ore 22.50 – Notte degli Oscar 2015: anteprima in studio con il critico cinematografico Gianni Canova, Francesco Castelnuovo e Denise Negri, che commenteranno i momenti salienti della serata.
ore 23.00 – Red Carpet in diretta dal Dolby Theatre di Los Angeles.
ore 01.00 – Pre-show
ore 02.30 – Cerimonia di premiazione, presentata da Neil Patrick Harris e che andrà avanti fino alle 6.00 del mattino (ora italiana).

87th Annual Academy Awards

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: