Stasera su RAI3: PRESADIRETTA ci parla dei “PARTITI ACCHIAPPAVOTI”

Da stasera alle 21:05 ricomincia il nuovo ciclo di inchieste della trasmissione di Riccardo Iacona e noi saremo davanti al televisore su Raitre a farci venire il fegato marcio per questo paese tanto bello quanto ingiusto.

In questa puntata di PRESADIRETTA che s’intitola PARTITI ACCHIAPPA VOTI, Riccardo Iacona farà il punto sullo stato di salute dei partiti italiani, con particolare attenzione al nuovo Partito Democratico, intervistando in studio Matteo Orfini, il presidente del partito di Matteo Renzi.

Le telecamere di PRESADIRETTA per questa inchiesta realizzata in collaborazione con Danilo Procaccianti, Liza Boschin, Giuseppe Laganà, Massimiliano Torchia, Andrea Vignali, hanno girato l’Italia. In Sicilia dove parlamentari regionali, consiglieri comunali e sindaci della Regione, del centro e del centro destra, gli stessi che avevano fatto vincere Cuffaro e Lombardo, adesso entrano a centinaia nel Partito Democratico. In Campania per seguire le ultime elezioni amministrative che hanno portato alla Presidenza della Regione Vincenzo De Luca, un candidato che rischiava, se eletto, di essere sospeso a causa di una condanna in primo grado. In Puglia, per seguire le ultime elezioni Regionali dove la mancanza di democrazia interna a Forza Italia e lo scontro tra Silvio Berlusconi e Raffaele Fitto e ha portato all’elezione del piddino Michele Emiliano.

Si racconterà  Continua a leggere

Stasera su RAITRE: PRESADIRETTA ci parla dello SPESA PUBBLICA

Nuovo appuntamento con la trasmissione Presadiretta condotta da Riccardo Iacona. Questa sera alle 21.45 su Raitre verrà proposta un’inchiesta sullo sfruttamento della terra dal titolo “Spending Review”, in collaborazione di Vincenzo Guerrizio e Danilo Procaccianti.

presadiretta

Dove vanno a finire i soldi delle nostre tasse? Fiumi di denaro che chi avrebbe la responsabilità di utilizzare con la massima accortezza, proprio perché della collettività, in Italia vengono sperperati con un impudenza sconcertante.

L’inchiesta di Presadiretta partendo dal lavoro di Carlo Cottarelli, Commissario alla Revisione della Spesa, cerca di toccare il nervo scoperto delle Partecipate Pubbliche, vere e proprie voragini mangia soldi, con dirigenti spesso collusi alla malavita come si è potuto constatare durante le indagini di Mafia Capitale.

Si tornerà a parlare di Sblocca Italia in merito della gestione dei rifiuti ben lungi da essere una risorsa, con camion della spazzatura che percorrono in lungo e largo la nostra penisola a nostre spese.

Noi saremo davanti al televisore ogni domenica alle ore 21.45 su RAITRE, ma per coloro che avessero ben altro da fare ricordiamo che RAI.TV mette a disposizioni le puntate della trasmissione a partire dal giorno dopo.

Stasera su RAITRE: PRESADIRETTA ci parla dello SBLOCCA ITALIA

Nuovo appuntamento con la trasmissione Presadiretta condotta da Riccardo Iacona. Questa sera, domenica 22 febbraio 2015, alle 21.45 su Raitre verrà proposta un’inchiesta sullo sfruttamento della terra dal titolo “Sblocca Italia”, di Danilo Procaccianti Rebeca Samonà, con la collaborazione di Elisabetta Camilleri.

presadiretta

Al centro dell’inchiesta di Presadiretta la scommessa del governo di raddoppiare l’estrazione di gas e di petrolio per produrre nuova ricchezza e nuovi posti di lavoro. Con lo Sblocca Italia, l’iter per le autorizzazioni alle trivellazioni sarà più veloce e più facile. Come hanno reagito le amministrazioni locali e i cittadini?

L’inchiesta di Presadiretta ha raccolto anche la storia di un’opera che aspetta da 50 anni di essere completata. Si tratta del canale navigabile tra Padova e Venezia. Se ultimato, potrebbe proteggere una zona ad alto rischio dalle alluvioni, dare impulso al turismo sulle vie d’acqua e togliere traffico merci dalle autostrade.

Mancano solo 13 chilometri da scavare, ma dopo 50 anni e 55 miliardi di vecchie lire, il canale è ancora incompiuto.

Lo Sblocca Italia riuscirà a far ripartire il paese?

Noi saremo davanti al televisore ogni domenica alle ore 21.45 su RAITRE, ma per coloro che avessero ben altro da fare ricordiamo che RAI.TV mette a disposizioni le puntate della trasmissione a partire dal giorno dopo.

Stasera su RAITRE: PRESADIRETTA ci parla di PENSIONI

Nuovo appuntamento con le inchieste della trasmissione Presadiretta condotta dal bravo Riccardo Iacona.
Questa sera si racconta tutta la verità sullo stato di salute del nostro sistema pensionistico. C’è un buco nei conti dell’Inps tale da giustificare un allarme sulle pensioni delle future generazioni? È possibile che lo Stato sia diventato un evasore di contributi previdenziali?

Danilo Procaccianti, con la collaborazione di Marina Del Vecchio per l’inchiesta “Il buco delle pensioni” hanno compiuto un viaggio nell’universo contraddittorio del sistema pensionistico italiano.

Dalle conseguenze della Riforma Fornero, che ha fuso dentro l’Inps altre Casse Previdenziali,  ai vitalizi dei politici, alla cattiva gestione dell’immenso patrimonio immobiliare dell’Inps, agli scandali dei falsi invalidi . E ancora l’ingiustizia delle pensioni d’oro, che puntualmente sparisce dall’agenda politica di ogni governo. Tanto che ancora oggi abbiamo pensionati da 3500 euro al giorno.

Noi saremo davanti alla televisione ogni domenica alle ore 21.45 su RAITRE, ma per coloro che avessero ben altro da fare ricordiamo che RAI.TV mette a disposizioni le puntate della trasmissione a partire dal giorno dopo.

Stasera su RAITRE: PRESADIRETTA ci parla di MATTEO MESSINA DENARO

Torna l’appuntamento con PRESADIRETTA stasera su Raitre con l’inchiesta “MATTEO MESSINA DENARO” di Riccardo Iacona, con Danilo Procaccianti e Fabrizio Lazzaretti. Un’inchiesta sui 21 anni di latitanza dell’ultimo dei grandi boss della mafia. Ospite in studio Sonia Alfano, deputato al Parlamento Europeo e presidente della Commissione Antimafia Europea.


Noi saremo davanti al televisore il lunedì alle ore 21.05 su Raitre.

Invece per coloro che avessero ben altro da fare ricordiamo che Rai.tv mette a disposizioni le puntate della trasmissione a partire dal giorno dopo.

Stasera su RAITRE: PRESADIRETTA ci parla di mafia

Riprende PRESADIRETTA nella prima serata del lunedì di Raitre con l’inchiesta “Il tesoro della mafia” di Riccardo Iacona, con Danilo Procaccianti, Rosita Rosa e Andrea Vignali.

Ospite in studio il procuratore aggiunto della Dda di Reggio Calabria Nicola Gratteri. Uno dei magistrati più impegnati nella lotta contro la mafia, uno dei protagonisti della stagione dei maxi sequestri di droga. Con lui PRESADIRETTA racconta l’operazione “New Bridge”, condotta dalla Polizia di Stato e dall’Fbi che dopo due anni di indagini, ha spezzato il ponte tra la Cosa Nostra americana dei Gambino e le potenti cosche ndranghetiste del reggino, alleate nel traffico della droga. Le telecamere di PRESADIRETTA hanno seguito gli arresti di pochi giorni fa a New York e in Calabria.

In questa puntata di PRESADIRETTA il racconto della presenza mafiosa nel nostro paese. La capacità della ndrangheta di infiltrarsi nelle amministrazioni locali, che ha provocato lo scioglimento per mafia del primo Comune lombardo, Sedriano. E poi il tema dei tesori della mafia nelle mani dello Stato. Si stima che i beni confiscati in Italia abbiano un valore di circa 30 miliardi di euro. E cosa fa lo Stato con questi beni? Sappiamo che dal primo sequestro di un bene all’assegnazione definitiva a un Comune o a un’Associazione possono passare anche 20 anni. Dalla Sicilia alla Calabria fino in Puglia e ancora in Campania, nel Lazio e in Toscana. Alberghi, ristoranti, cave, raffinerie, supermercati. Che fine fanno le aziende confiscate? Su 1708 imprese passate nelle mani dello Stato, solo 60 risultano pienamente attive. Le imprese sequestrate alle mafie falliscono, quasi tutte. Troppo spesso la frase che ricorre è “la mafia ci dava lavoro, è arrivato lo Stato e siamo in mezzo alla strada”.

Noi saremo davanti al televisore ogni lunedì alle ore 21.05 su Raitre.

Invece per coloro che avessero ben altro da fare ricordiamo che Rai.tv mette a disposizioni le puntate della trasmissione a partire dal giorno dopo.

Stasera su RAITRE: PRESADIRETTA ci parla dei COMUNI in CRISI

Proseguono le inchieste della redazione di PRESADIRETTA con in studio il bravissimo Riccardo Iacona: questa volta si parlerà di crisi dei molti i Comuni italiani sull’orlo del fallimento e delle negative ripercussioni sui cittadini.

presadiretta_comuniitaliani_in crisiITALIA IN ROSSO è un ‘inchiesta di Giulia BosettiVincenzo GuerrizioDanilo ProcacciantiRaffaella Pusceddu Elena Stramentinoli.

Mentre è sempre più palese l’incapacità dei nostri politici di prendere coscienza che è il momento di agire e continua la situazione di stallo che vede sempre più improbabile un’ipotesi di governo, sono decine di migliaia i posti di lavoro a rischio perché direttamente legati ai servizi che i Comuni mano a mano stanno riducendo e tagliando.

Noi saremo davanti al televisore ogni domenica alle ore 21.00 su RAITRE, ma per coloro che avessero ben altro da fare ricordiamo che RAI.TV mette a disposizioni le puntate della trasmissione a partire dal giorno dopo.

Stasera PRESADIRETTA ci parla di DEBITO PUBBLICO

Ultimo appuntamento stagionale questa domenica sera alle 21:30 su Raitre con Riccardo Iacona e le inchieste della redazione di PRESADIRETTA.

“Default” è un’inchiesta di Danilo Procaccianti, Lisa Iotti, Raffaella Pusceddu e di Vincenzo Guerrizio con Marina Del Vecchio e Antonella Bottini, che ci parlerà di Grecia e del debito pubblico italiano.

Forse capire cosa è successo all’economia greca e al suo debito pubblico può far riflettere sui pericoli che anche l’Italia sta correndo.

Noi saremo davanti al televisore ogni domenica alle ore 21.00 su RAITRE, ma per coloro che avessero ben altro da fare ricordiamo che RAI.TV mette a disposizioni le puntate della trasmissione a partire dal giorno dopo.

Stasera PRESADIRETTA ci parla di CRIMINALITA’ a ROMA

Nuovo appuntamento questa domenica sera alle 21:30 su Raitre è con Riccardo Iacona e le inchieste della redazione di PRESADIRETTA.

“Malaroma” è un’inchiesta di Lisa Iotti, Vincenzo Guerrizio e Danilo Procaccianti, dedicata alla nostra capitale.

Le telecamere degli inviati hanno ricostruito gli omicidi, gli sgarri, i ferimenti, gli agguati, i regolamenti di conti tra spacciatori e non più solo in periferia, ma anche nelle zone fino a poco fa risparmiate dalla violenza dilagante.

Noi saremo davanti al televisore ogni domenica alle ore 21.00 su RAITRE, ma per coloro che avessero ben altro da fare ricordiamo che RAI.TV mette a disposizioni le puntate della trasmissione a partire dal giorno dopo.

Stasera su Raitre PRESADIRETTA ci parla della MAFIA AL NORD

L’appuntamento la domenica sera alle 21:30 su Raitre è con Riccardo Iacona e le inchieste della redazione di PRESADIRETTA.

“Mafia al nord” è un’inchiesta di Domenico Iannacone e Danilo Procaccianti, dedicata alle infiltrazioni mafiose in Piemonte e Liguria, che cercherà di spiegare il complesso sistema di relazioni della criminalità organizzata calabrese al nord.

Ci sarà la testimonianza del collaboratore di giustizia Rocco Varacalli, affiliato della ‘ndrangheta dall’età di 15 anni, che dal giorno del suo pentimento (nel 2004) ad oggi, ha consentito le indagini sui business del traffico di droga, del gioco d’azzardo, delle estorsioni e delle infiltrazioni negli appalti pubblici, culminate nelll’operazione “Minotauro” della Dda di Torino.

Noi saremo davanti al televisore ogni domenica alle ore 21.00 su RAITRE, ma per coloro che avessero ben altro da fare ricordiamo che RAI.TV mette a disposizioni le puntate della trasmissione a partire dal giorno dopo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: