E’ arrivato GPARTED 0.8.0

Quelli che seguono il CITTADINO IMPERFETTO conoscono bene GPARTED, il programma di partizionamento e\o formattazione su base GNU\Linux che nella versione CD-LIVE o USB-LIVE è uno strumento molto potente. Questo software una volta masterizzato su CD è in grado di riconoscere le periferiche ATA – SATA – USB di accedervi a prescindere dal file system utilizzato e di apportare modifiche (attenzione i dati immagazzinati potrebbero perdersi durante l’operazione) alla dimensione e al numero dei partizionamenti e ai file system utilizzati.

RICORDIAMO CHE L’UTILIZZO DI SIMILI PROGRAMMI NON E’ CONSIGLIATO A CHI E’ ALLE PRIME ARMI E NON ABBIA UNA MINIMA CONOSCENZA SUL FUNZIONAMENTO DEGLI HARD DISK!!!

La notizia è che il team di sviluppo di GPARTED ha rilasciato da qualche giorno la nuova versione, la 0.8.0 che rispetto le precedenti ha introdotto una nuova funzionalità che permette il ripristino di partizioni corrotte!!!

Download:
versione CD-LIVE
versione USB-LIVE

GPARTED LIVE CD per partizionare senza problemi

gnome-64A chi non è mai capitato di dover partizionare un disco fisso ed essere indeciso su quale strumento fosse meglio utilizzare? Va da sè che ad ogni tipo di problema corrisponde un approccio diverso. Ma se vi occorre partizionare e/o formattare velocemente un disco fisso su una macchina su cui avete intenzione di montare più S.O. oppure, come è successo a me l’altra sera, vi capita tra le mani un disco fisso da “rigenerare”, vi consiglio caldamente Gnome Partition Editor, meglio conosciuto come GPARTED, nella versione CD-LIVE che potete trovare qui.

Questo software una volta masterizzato su CD è in grado di riconoscere le periferiche ATA SATA USB di accedervi a prescindere dal file system utilizzato e di apportare modifiche (attenzione i dati immagazzinati potrebbero perdersi durante l’operazione) alla dimensione e al numero dei partizionamenti e ai file system utilizzati. Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: