GLASNOST controlla se il tuo PROVIDER limita il traffico P2P

glasnost

glasnost web site

Nuova puntata sul torrent sicuro. Questa volta consiglio di fare una visitina al sito di GLASNOST che controlla se il proprio PROVIDER limita il traffico P2P e in particolare il protocollo BITTORRENT.

Già perchè i furbacchioni visto il crescente fabbisogno di banda, anzichè aumentare le infrastrutture, pare cerchino di evitare le congestioni limitando il traffico P2P (che effettivamente può arrivare fino al 75% delle richieste). In questo sito, tramite apposito test (è scritto in JAVA, per cui occhio ad avere il plug-in), si controlla gratuitamente se il proprio provider è uno serio (?!?sigh!) o meno. Continua a leggere

VERTOR il sito anti-FAKE

Prosegue la nostra guida al torrent “sicuro”.  Dopo aver consigliato di installare PEERGUARDIAN 2 a protezione della propria privacy durante le sessioni di torrentaggio, mi rivolgo ora a tutti quelli che sono stufi di torrentare per ore film, software o musica per poi alla fine accorgersi di aver scaricato tutt’altro (cioè quello che in gergo viene chiamato un FAKE) o peggio un malefico virus.  Per stare tranquilli consiglio di fare una visitina al sito di VERTOR.

vertor4

Al contrario dei “soliti” motori di ricerca (anche molto famosi) che si limitano a “cercare”, VERTOR verifica la validità e la qualità dei .torrent messi a disposizione evitando così di scaricare file inutili, o peggio pericolosi. Continua a leggere

PEERGUARDIAN 2: P2P senza rischi

peerguardian-2Sul lato della sicurezza in rete coloro che usano il TORRENT (con UTORRENT, BITTORRENT o simili) o la rete EDONKEY/KAD (con EDONKEY o più facilmente con EMULE) si possono dividere in due categorie: quelli che non prendono precauzioni e quelli che invece lo fanno (anche a livelli paranoici).

Ci sono coloro i quali “aprono” tutte le porte per avere un ID alto o per torrentare meglio, mentre altri seguono con trepidazione ogni byte scaricato e/o uplodato.
Per stare tranquillo io mi sono sempre affidato a quello che in rete ormai è riconosciuto il miglior programma per bloccare le visite dei malintenzionati: PEERGUARDIAN 2.

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: