Vignetta: “Legge di stabilità – Letta cerca di convincerci che non è tempo di Babbo Natale”

lettaVSbabbonatale

Enrico Letta lascia il Consiglio europeo di Bruxelles convinto che l’Italia sia sul sentiero giusto, ma chiede a tutti di non correre, di non bussare alla porta del governo domandando l’impossibile. «Tutti chiedono- sottolinea- ma la somma del “tutti chiedono” vuol dire la bancarotta dello Stato italiano e io penso di dovermi assumerà la responsabilità di fare delle scelte. È assolutamente necessario mantenere la prudenza del buon padre di famiglia. Lo dico a tutti coloro che in Italia vorrebbero che invece del buon padre di famiglia ci fosse Babbo Natale». 

Calendario dell’avvento: 2 dicembre

2 dicembreNatale è ancora lontano, ma c’è già sta pensando ai regali.

Ieri per il corso c’erano già molte persone intente a sbirciare le vetrine dei negozi addobbati.

C’è chi si potrà permettere di fare dei regaloni, chi si dovrà accontentare di fare dei regalini, ma per lo spirito natalizio non fa alcuna differenza.

8I più entusiasti sono i bambini che bombardati colpevolmente dalla pubblicità scrivono a Babbo Natale assicurandolo della loro bontà e chiedendo in cambio giocattoli all’ultima moda che quasi sicuramente non mancheranno poi di comparire sotto l’albero, magari con l’aiuto di mamma e papà.

Non bisogna però dimenticare che la festa del Natale, non si riduce agli scambi di regali e alle fantaiose luminarie (aspetti ed usanze sempre più volte al consumismo), ma si tratta dell’annuncio cristiano della nascita di Gesù bambino. Se nel periodo natalizio la pace è l’amore sono i simboli che devono essere ricordati durante le feste, gli stessi devono rappresentare il cammino ed essere presenti anche nel resto dell’anno.


Babbo Natale: Allora, bambina, che regalo vorresti per Natale?
Bambina: Voglio una carta di credito.
(tratto dal film Brazil di Terry Gilliam)


Epifania

Il 6 gennaio si celebra l’Epifania del Signore una delle solenni festività cristiane che celebra la visita dei Re Magi al Bambin Gesù.

Adorazione dei Magi - Perugino (1475)

Nell’immaginario popolare la festa coincide con la visita nelle case dei bambini della Befana che dopo i doni di Babbo Natale premia con dolci i bambini buoni e porta il carbone a quelli più monelli nella tradizionale calza.

Ma qual’è la vera storia della Befana?

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: