Avira AntiVir Personal 10 SP2: come risolvere il problema dell’icona che mostra l’ombrello chiuso

Magari non ve ne siete nemmeno accorti ma in questi giorni AVIRA ha deciso di distribuire un corposo aggiornamento destinato agli utenti di AntiVir Personal.

Sono molte le novità in questo Service Pack 2: fondamentalmente sono state migliorate le abilità di riconoscimento ed eliminazione dei rootkit nonchè aggiornato il motore di scansione euristica e di analisi comportamentale.

Inoltre è ora possibile attivare la funzionalità WebGuard, finora appannaggio solo delle versioni a pagamento del software antivirus. Con WebGuard il sistema verrà protetto anche dalle vulnerabilità alle pagine web maligne bloccando i tentativi di installazione (automatica o meno) di elementi dannosi. Il problema è che per accedere a questa funzionalità occorre scaricare l’invadente toolbar di Ask.com  personalizzata per Avira e disponibile per Internet Explorer e Firefox. Comunque sono in molti coloro i quali stanno scegliendo di farne a meno (il Cittadino Imperfetto ad esempio piuttosto sceglie di fare a meno del modulo WebGuard).

Purtroppo non tutte le ciambelle riescono con il buco e dopo l’upgrade ci si potrebbe ritrovare nella traybar di windows l’inconfondibile icona di Avira con ombrello rosso “chiuso”. In questo caso trascinando il puntatore del mouse sopra l’icona di Avira, si leggerà l’etichetta “WebGuard: unknow” e aprendo la maschera dell’antivirus (Start AntiVir) il nuovo componente Online protection risulterà per qualche secondo Enabled per poi passare allo stato Disabled.

Niente paura ciò non significa che l’antivirus non funziona, ma è meglio darsi da fare per sistemare l’inconveniente.

Come suggerito da Avira stessa è sufficiente: Continua a leggere

Avira Antivir e i falsi positivi

I falsi positivi sono dei file che vengono riconosciuti come virus, ma che in realtà non lo sono. Questa problematica affligge tutti gli antivirus in circolazione: in realtà meglio un falso positivo scocciatore che un virus in più. Con Avira (che è decisamente superiore ad Avast), in caso di falso positivo, basta inserirlo nelle “eccezioni”!

Finalmente disponibile Avira AntiVir 10 …per il momento solo in lingua inglese e tedesca

L’altro ieri è stata finalmente rilasciata la versione definitiva di quello che a nostro parere e secondo le statistiche di Av Comparatives è il migliore programma antivirus free: Avira Antivir 10.  Sebbene non sia ancora disponibile la versione italiana (pare arriverà insieme alle altre versioni localizzate del programma solo il prossimo mese di maggio) abbiamo pensato bene di non attendere oltre e di provare subito il nuovo antivirus scaricandola dalla pagina ufficiale.

In effetti non vedevamo l’ora di provare la nuova funzionalità HIPS (Avira AntiVir ProActive, per la protezione proattiva) e testare la veridicità sull’incremento delle prestazioni (velocità di scansione aumentata pare del 20%) . Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: