uTorrent: gestire black-list in Windows 8 con IP Filter Updater

uTorrentA chi utilizza, anche occasionalmente, programmi per il download di file tramite il protocollo Torrent, consigliamo di premunirsi con un programma che appoggiandosi a un sistema di black-list blocchi le intrusioni di istituzioni, imprese e organizzazioni segnalate per attività anti-p2p che sfruttano le peculiarità del protocollo di sharing per monitorare i computer attivi nell’upload e nel download dei file.

Per i sistemi Windows precedenti a Windows 8 consigliamo di avvalersi del sempre valido Peerblock, ma in attesa che il datato programma risolva i suoi problemi di compatibilità con il più recente s.o. di casa Microsoft è meglio optare per una soluzione un po’ più complicata, ma altrettanto valida: l’utilizzo di IP Filter Updater associato a uTorrent.

IP Filter Updater è un programma open source disponibile su SourceForge che si occupa di tenere aggiornato il file ipfilter.dat contenente la lista dei indirizzi IP dei potenziali intrusi: una volta attivato il servizio su uTorrent il programma eviterà ogni collegamento da parte delle organizzazioni contenuti nella black-list.

Ecco le istruzioni da seguire passo-passo: Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: