[Google – doodle] Giornata mondiale dell’ambiente

google-doodle

In barba a quello che può pensare l’uomo più potente della Terra (mi riferisco ovviamente a quella testa di rapanello di mr. Trump), questo pianeta ha bisogno di maggiore rispetto per mantenere quell’equilibrio che ha consentito tra gli altri di vedere affermare il primato della nostra specie.

Da grandi poteri, derivano grandi responsabilità… (Holliwood docet!).

La campagna di sensibilizzazione vuole questa giornata dedicata a livello mondiale proprio all’ambiente proclamata nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite e viene celebrata ogni anno il 5 giugno.

I ragazzi di Mountain View sono sempre in prima linea quando si parla della salvaguardia dell’ambiente e in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente ha voluto far germogliare il logo di Google con un doodle ad hoc.

È L’ORA DELLA TERRA – sabato 29/03/2014 dalle 20:30 alle 21:30

Dal sito del WWF:

Il 29 Marzo, tantissime città italiane celebreranno Earth Hour con eventi di piazza e con lo spegnimento alle 20:30 di importanti monumenti del nostro Paese.

Continua a leggere

È L’ORA DELLA TERRA – sabato 23/03/13 dalle 20:30 alle 21:30

Come già accaduto negli anni scorsi scatta stasera “L’ora della Terra“, il più grande evento globale WWF contro i cambiamenti climatici e per uno stile di vita più sostenibile.

Un evento planetario che alla sua sesta edizione, nel 2012, è riuscito a coinvolgere più di 7000 città in 152 paesi del mondo oltre 2 miliardi di partecipanti 154 imprese. E quest’anno ci si attendono risultati ancora maggiori…

Ognuno nel proprio piccolo può partecipare spegnendo le luci di casa per un’ora dalle 20:30 alle 21:30.

60+

Manifestazioni come questa sono molto importanti non tanto per l’impatto reale sullo spreco di energia che contraddistingue la nostra società, ma serve a “sensibilizzare” la popolazione dell’intero pianeta nei confronti di un tema di cui molti si riempiono la bocca, ma poi sono davvero in pochi a fare qualcosa. 

Chi si sente di rinunciare a un po’ di confort per garantire alle generazioni future un posto in cui vivere?

Per un giorno all’anno (o meglio per un ora all’anno) ci si può sentire parte di un movimento planetario con un gesto piccolo, ma ricco di significati. Magari giusto l’indomani non ci sentiremo con la coscienza a posto e invece di tradire lo “spirito” ecologico invece che la macchina useremo la bicicletta…

È L’ORA DELLA TERRA – sabato 31/03/11 dalle 20:30 alle 21:30

Come già accaduto negli anni scorsi scatta stasera, ultimo sabato del mese di marzo, “L’ora della Terra“, iniziativa promossa dal Wwf e in Italia patrocinata dalla Presidenza della Repubblica. Per un’ora, dalle 20.30 alle 21.30, si spegneranno i luoghi simbolo e gli edifici privati in più di 130 paesi del mondo per quello che gli organizzatori definiscono un “giro del mondo a luci spente”.

Ognuno nel proprio piccolo può partecipare spegnendo le luci di casa per un’ora.

Stasera su RAITRE c’e’ REPORT

Stasera in onda alle 21.30 su raitre una puntata di Report, la trasmissione d’inchieste ondotta dalla brava Milena Gabanelli.

Nella prima inchiesta realizzata da Sabrina Giannini e intitolata “L’onda lunga” si parlerà della pericolosità delle microonde emesse dai cellulari che recentemente sono state classificate dall’OMS (l’Organizzazione Mondiale della Sanità) come “possibili cancerogene”. Si cercherà di mettere in luce i retroscena della scienza finanziata, prevalentemente, dalle industrie del settore.

Nell’altra inchiesta intitolata “Spazzatour 2” realizzata da Emilio Casalini si parlerà di ambiente e di tracciabilità dei rifiuti speciali che troppo spesso vanno a finire nelle materie prime con i quali si realizzano prodotti per l’infanzia.

Per la rubrica C’è chi dice no, Giuliano Marrucci ci parlerà dell’Islanda e del progetto di costruire in ex base Nato un enorme datacenter per conservare le informazioni diffuse sul web al riparo dalle censure di altri stati.

Se cercate del buon giornalismo d’inchiesta, non perdetevi ogni domenica le inchieste dei videogiornalisti: Giovanna BoursierMichele Buono; Giorgio Fornoni; Sabrina Giannini; Bernardo Iovene; Giuliano Marrucci; Paolo Mondani;  Alberto Nerazzini; Piero Riccardi; Stefania Rimini.

Stasera su RAITRE c’e’ REPORT

Torna su RAITRE la domenica sera REPORT, la trasmissione di Milena Gabanelli.

L’inchiesta principale di questa sera è incentrata sull’inchiesta di Bernardo Iovine sull’incuria nello sfruttamento delle risorse dell’ambiente in Italia. Si parlerà delle cave e dei disagi che l’iper sfruttamento degli ultimi anni provoca al territorio e ai cittadini a beneficio di imprese che operano ai limiti della legalità e a fronte di bassissimi investimenti guadagnano palate di euro.

Si passerà a parlare poi di Continua a leggere

È L’ORA DELLA TERRA – sabato 26/03/11 dalle 20:30 alle 21:30

Come già accaduto negli anni scorsi scatta stasera “L’ora della Terra“, iniziativa promossa dal Wwf e in Italia patrocinata dalla Presidenza della Repubblica. Per un’ora, dalle 20.30 alle 21.30, si spegneranno i luoghi simbolo e gli edifici privati in più di 130 paesi del mondo per quello che gli organizzatori definiscono un “giro del mondo a luci spente”.

Ognuno nel proprio piccolo può partecipare spegnendo le luci di casa per un’ora.

È L’ORA DELLA TERRA – sabato 27/03/10 dalle 20:30 alle 21:30

Dal sito del WWF:

Il 31 marzo 2007 Sidney si spegne per un’ora, coinvolgendo 2,2 milioni di cittadini, uniti nel semplice gesto del click dell’interruttore. Nel 2008 il gesto fa il giro del mondo e a rimanere al buio sono 370 città con 50 milioni di click che fanno di Earth Hour un movimento globale per la sostenibilità. Nel 2009 milioni di persone in più di 3929 città di 88 paesi hanno aderito e la Rete registra, con video e foto da tutto il mondo, un fenomeno planetario.

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: