Usain Bolt nella storia Oro e record: 9″58

boltBERLINO (Germania) – Usain Bolt si conferma l’uomo più veloce del pianeta: il giamaicano ha dominato la finale dei 100 metri ai Mondiali di atletica di Berlino, infilando uno strepitoso, pazzesco, record del mondo. L’atleta ha abbassato il suo stesso primato di ben 11 centesimi, portandolo dal 9″69 di Pechino al 9″58 di Berlino. Nettamente distanziati tutti i diretti rivali, primi fra tutti lo statunitense Tyson Gay, che pure ha fatto segnare il nuovo record USA 9″71 e l’altro giamaicano Asafa Powell, bronzo con 9″84.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: