La battaglia di GMAIL contro i virus spediti via email

[AVVISO] Dal prossimo 13 febbraio il servizio di posta più utilizzato al mondo bloccherà l’invio di allegati Javascript (.js). Questa è la risposta di Google agli hacker che sempre più spesso utilizzano le mail per  infettare usano file JavaScript per provocare il download e il successivo caricamento di codice malevolo (malware, ransomware, ecc…).except

Le limitazioni negli allegati non sono certo una novità per i ragazzi di Mountain View che come spiegano in questa pagina già bloccano per la loro potenziale pericolosità una pletora di file con determinate estensioni: .ADE, .ADP, .BAT, .CHM, .CMD, .COM, .CPL, .EXE, .HTA, .INS, .ISP, .JAR, .JSE, .LIB, .LNK, .MDE, .MSC, .MSP, .MST, .PIF, .SCR, .SCT, .SHB, .SYS, .VB, .VBE, .VBS, .VXD, .WSC, .WSF, .WSH

gmail-iconGli utenti che cercano di spedire email contenenti allegati di questo tipo sono soliti ricevere il seguente avviso di sicurezza che spiega il motivo per cui non è possibile completare l’operazione: «Questo messaggio è stato bloccato perché il suo contenuto costituisce una potenziale minaccia per la sicurezza“.»

In molti casi è possibile ovviare alla limitazione dell’invio di file eseguibili, script o altre tipologie di file bloccati, inserendoli in un archivio Zip (meglio se cifrato), oppure affidandosi a Google Drive, Microsoft OneDrive, Dropbox ecc…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: