Crozza a diMartedì del 10.11.2015 – [Video Completo]

Maurizio Crozza apre la copertina di diMartedì su La7.

Il comico genovese inizia subito facendo i conti con Giorgia Meloni presente in studio, sui numeri della manifestazione di domenica a Bologna: «Se ci fossero state davvero centomila persone in piazza significherebbe circa 23 persone a metro quadro Ma nemmeno liofilizzate!» A parte gli scherzi il dato politico è stato evidente:  «I moderati italiani finalmente hanno una casa anche se si tratta di CasaPound Un nome su tutti quello di Angelino Alfano: «Gli hanno dato dell’inutile e del cretino… e questi erano i pregi. Figurati i difetti.» Sul palco di Bologna pure Silvio Berlusconi ridotto a fare la spalla di Matteo Salvini: «La sapete quella del vecchio leader bollito che pur di non sparire si allea con chiunque?» Comunque vederli abbracciati assieme sul palco è «come vedere Marquez e Valentino Rossi che limonano nei box. Non avrebbe senso dai.» Una parolina sul processo alla Lega Nord e un consiglio alla Meloni«Se adesso che state insieme, il Bossi le chiede non so… una firmetta, non gliela metta!» Umberto Bossi e il Trota devono restituire più di cinquantanove milioni di euro: «…adesso si capisce meglio lo slogan “No Euro”; Bossi nega, Salvini nega, Maroni nega, gli euro non li vuole restituire nessuno, è nato il partito del Nega Nord.» Ce né anche per la sinistra «L’altro giorno è nata Sinistra Italiana con presidente Fassina, ma qual è l’elettorato di Fassina

crozza_video_precedenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: