[Recensione] Fury

fury_xlgDavvero bello e godibile il film di guerra di David Ayer con un Bradd Pitt bravissimo nel regalare allo spettatore un personaggio a tutto tondo, il leader costretto ad essere sempre un passo avanti ai suoi sottoposti sebbene assediato da fantasmi interiori che riemergono durante il film.

L’interpretazione di Shia La Boeuf è perfetta nei panni di Boyd “Bible” Swan, l’anima del gruppo: molto probabilmente ce n’è abbastanza per la serata degli Oscar.

E che dire di Logan Lerman, per sua fortuna lontano anni luce dal solito Percy Jackson, con un’interpretazione duttile, in grado di catalizzare i sentimenti dello spettatore.

Tutti bravi e il risultato si vede.

Fury-Brad-Pitt

L’inizio del film serve per introdurre lo spettatore al “taglio” che avrà l’intero film: ci sono i soldati il cui carattere è segnato per sempre dalle atrocità della guerra tanto da non essere sopraffatti dall’essere gli unici superstiti della squadra distrutta dal nemico. Il contraltare lo fa il novellino che fino a quel momento ha vissuto la guerra non al fronte, ma nascosto in un ufficio nelle retrovie.

Negli spazi ristretti di un carro armato a rischio claustrofobia, saranno tutti degli eroi nell’ultimo scorcio della IIa guerra mondiale contro l’esercito tedesco oramai in rotta. Alcune delle scene sono molto crude e scioccanti, gli sceneggiatori non hanno voluto risparmiare nulla allo spettatore, d’altro canto la guerra è così e un film che gioca tutto sul filo delle emozioni degli uomini di fronte alle atrocità non può fare altrimenti.

Non dico altro perché la storia occorre godersela di momento in momento e non è il caso di rovinarla a chi vuole vedersi il film.

Se siete appassionati del genere non rimarrete delusi. Se la guerra al cinema non vi piace potreste comunque apprezzare un film ben girato e ben interpretato. Unica pecca gli special effects dei proiettili degli Sherman americani che assomigliano troppo a dei laser tanto da avere l’impressione che siano stati affidati allo staff di Star Wars.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: