Stasera su RAITRE c’e’ REPORT

Nuovo appuntamento stasera su RAITRE con REPORT, la trasmissione di Milena Gabanelli.

L’inchiesta principale di stasera è di Stefania Rimini e s’intitola Sportivo sarai tu.  Si parlerà di ciò che sta dietro al business delle società sportive.

La seconda inchiesta di Emanuele Bellano  s’intitola Il giallo delle pagine. Si parlerà della SEAT la società che si occupa della stampa e consegna degli elenchi telefonici.

Infine Emilio Casalini nell’inchiesta Autosconto cercherà di fare luce su come le automobili diventano storiche e dei benefici che ne conseguono.

Se cercate del buon giornalismo d’inchiesta in televisione, non perdetevi ogni lunedì le inchieste di Report visibili anche su Rai.Tv.

Una Risposta

  1. Stanotte non ho chiuso occhio. Colpa mia. Mi ero ripromesso di smettere di guardare certe trasmissioni su raitre che puntualmente ogni settimana (non senza difficoltà) scoperchiano tutto ciò che c’è di sporco in ogni angolo della vita pubblica di questo paese. E invece non c’è niente da fare. La mia è diventata una dipendenza patologica e mi rendo conto che oramai non ne posso fare a meno. Un’occhiata all’orologio e giunta l’ora inesorabilmente mi metto lì davanti al televisore e mi sorbisco le facce di quegli impenitenti che vivono al di sopra di ogni morale alle spalle del popolo italiano. Ogni tanto stringo il telecomando che mi tengo vicino come arma di difesa, ma anche all’apice dell’inchiesta, quando il fegato inizia a farmi male, il dito che facilmente potrebbe cambiare canale rimane fermo immobile. Impotente come qualsiasi cittadino onesto di fronte alla faccia tosta della classe dirigente che anziché portare avanti la causa comune utilizza il potere delle istituzioni per proprio torna conto. Ieri sera a sentir parlare di milioni di euro spartiti tra gli amici degli amici in nome del sostegno allo sport, di come chi dovrebbe tutelare i risparmiatori fa invece troppo spesso gli interessi dei capitalisti, di come è facile eludere le tasse e quanto sono vai i milioni spesi per i controllori che non controllano un bel niente… Continuavo a rigirarmi nel letto chiedendomi chi me lo fa fare ad rimanere onesto. Magari sono stato imbrogliato pure dai miei genitori che mi ha educato ad essere rispettoso di certi valori morali che oggi non vanno più di moda. Forse dovrei sporcarmi le mani pure io e smettere di arrovellarmi su come arrivare alla fine del mese. Forse dovrei smetterla di guardare certe inchieste alla televisione… ma già lo so che sarà dura.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: