Google celebra Dian Fossey, la zoologa de “I gorilla nella nebbia”

google_doodle

Il doodle nella pagina principale del motore di ricerca di Google di oggi celebra la zoologa americana Dian Fossey nota per i suoi studi sui gorilla di montagna.

dian_fossey_02Nata  il 16 gennaio 1932 a San Francisco, i suoi studi la portarono in Africa dove nel 1967 fondò il Karisoke Research Center, in una remota foresta del Ruanda dove intraprese dure battaglie per salvaguardare sia l’habitat dei gorilla minacciati dal crescente turismo, sia l’incolumità dei gorilla stessi cacciati indiscriminatamente dai bracconieri.

Dian Fossey fu brutalmente assassinata la sera del 26 dicembre 1985 nella sua capanna. L’arma del delitto fu un arnese locale, chiamato panga, usato dai bracconieri per uccidere i gorilla una volta caduti in trappola.

La sua biografia è diventata parte della memoria collettiva grazie a un film a lei dedicato. Già mesi prima della sua morte Dian Fossey aveva firmato un contratto da un milione di dollari con la Warner Bros. per creare un film intitolato Gorillas in the Mist: the story of Dian Fossey (distribuito in Italia con il titolo: Gorilla nella nebbia: la storia di Dian Fossey), che fu poi realizzato ed ebbe come protagonista Sigourney Weaver nei panni della scienziata.gorilla di montagna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: