Google Takeout ovvero come scaricare i nostri dati dai servizi di Google (Gmail, Calendar, ecc…)

I servizi online di Google sono eccellenti e gratuiti e utilizzati ormai da milioni di persone in tutto il mondo.

google_prodottiGoogle nasce come motore di ricerca ma nel tempo ha saputo crescere con l’evolversi della rete fornendo strumenti utili ed efficaci agli utenti del web. Ogni giorno guardiamo la posta su Gmail, utilizziamo i reminders di Calendar, ci scambiamo messaggi con Hangouts, guardiamo video con Youtube, utilizziamo lo spazio di archiviazione di documenti con Google Drive, ecc…

I nostri dati rimangono lì nel Cloud con innumerevoli vantaggi: ci possiamo spostare da un device all’altro, da un punto all’altro del mondo, senza dover scaricare o sincronizzare nulla.

Il rovescio della medaglia è che non abbiamo il controllo assoluto dei nostri dati. E cosa accadrebbe se per un qualsiasi motivo (la sicurezza dei servizi offerti è fuori di dubbio, ma lo è anche la capacità degli hacker di combinare guai in rete, ma è già successo in passato solo per un piccolo bug) Google dovesse perdere i nostri dati? Email, contatti, foto, documenti che avevate sotto mano sullo smartphone, sul portatile e sul PC improvvisamente sarebbero svaniti nel nulla… 

In realtà da tempo esiste uno strumento tramite il quale la stessa Google consente di trasferire offline tutti i nostri dati: si tratta di Google Takeout.

google_takeout

Tramite Google Takeout è possibile creare un archivio (di default in formato .zip) contenente ad esempio i nostri messaggi di posta oppure i nostri documenti di Drive ecc… e quindi trasferirlo sul nostro computer e magari salvarlo su qualche supporto di backup (pendrive, DVD, ecc…).

Si tratta di uno strumento molto potente e ben organizzato che permette di scegliere in dettaglio i dati che ci interessa archiviare (ad esempio di Gmail potremmo volere archiviare solo i messaggi di una certa etichetta, così come una specifica cartella di Drive, ecc…).

Un’ulteriore dimostrazione di quanto questo servizio sia user frendly e all’altezza di Google la si ha al momento dell’effettiva creazione dell’archivio allorché, in presenza di una certa mole di dati e quindi di tempo per eseguire il processo, si può scegliere di essere avvertiti con una email dell’avvenuta preparazione dell’archivio da scaricare).

Google_takeout_2

Lo strumento per stare tranquilli quindi esiste ed è veramente facile da utilizzare, basta ritagliarsi qualche minuto di tempo per creare copie di sicurezza dei nostri dati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: