Come cambiare DNS

DNS

Può capitare di avere problemi con la navigazione in internet e sentirci consigliare di cambiare DNS, ma cosa vuol dire?

Innanzitutto cerchiamo di capire di cosa stiamo parlando.
I server DNS non sono altro che quei traduttori che ti permettono di collegarti alle pagine internet digitando degli indirizzi testuali semplici (es. google.com) anziché dei lunghissimi indirizzi numerici (es. 74.125.224.72) che poi sarebbero le reali coordinate (o meglio gli indirizzi IP) dei siti. Questo significa che utilizzare dei server DNS rapidi rende più veloce la connessione ai siti Internet rispetto a quando si usano dei server DNS lenti.

Solitamente e senza accorgetene utilizziamo i DNS di default forniti dal  gestore telefonico che istruisce il nostro PC/router allo stabilirsi della connessione. In questo post vedremo come impostare i DNS  in modo da sostituirli con altri server molto più rapidi ed efficienti ovvero quelli forniti da Google o da OpenDNS.

Google DNS

  • Server DNS preferito: 8.8.8.8
  • Server DNS alternativo: 8.8.4.4

OpenDNS

  • Server DNS preferito: 208.67.222.222
  • Server DNS alternativo: 208.67.220.220

La cosa migliore da farsi sarebbe collegarsi al proprio router/modem e da li configurare l’indirizzo del DNS, ma spesso questo risulta difficoltoso perché o non si ricorda la password dell’apparecchio oppure non si ha dimestichezza con le sue impostazioni che differiscono da modello a modello. Così vi suggerisco di settare il DNS direttamente nella scheda di rete del vostro PC che per chi ha Windows Vista o 7 o 8 significa:

  • cliccare sull’icona della “connessione di rete” collocata accanto all’orologio di Windows;
  • aprire “Centro connessioni di rete e condivisione“;
  • cliccare sulla connessione “internet attiva” (es. “Connessione rete Wireless” oppure “Connessione rete locale (LAN)”);
  • cliccare sul pulsante “Proprietà“;
  • scorrere l’elenco fino a Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4), facendo doppio click su di essa;
  • nella finestra che si apre, mettre il segno di spunta accanto alla voce “Utilizza i seguenti indirizzi server DNS”;
  • digitare nei campi Server DNS preferito e Server DNS alternativo gli indirizzi dei server DNS primari e secondari desiderati;
  • premere il pulsante “OK” e il gioco è fatto.

modifica-dns

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: