Pescara-Inter 0-3

SneijderMilitoCoutinho: all’Adriatico i nerazzurri soffrono nei primi minuti poi trovano l’uno-due con Milito e Sneijder, quindi gestiscono il match, grazie anche a un Cassano (67′ per lui, partito a sorpresa da titolare) ancora non al top fisicamente ma capace di dialogare a occhi chiusi con i compagni e servire un assist (a Milito). Risultato arrotondato da Coutinho subentrato proprio a Cassano. Ma non è tutto oro per Stramaccioni, perché la difesa ha ancora qualche amnesia, mentre il Pescara conferma di aver bisogno di rinforzi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: