Cose che NON puoi fare con un libro a stampa (ma con un ebook sì)

Da nostalgico lettore di carta stampata che non avrebbe mai pensato di sostituire il fruscio delle pagine di un libro con un asettico ereader a felice possessore di un Kindle Touch di casa Amazon. La trasformazione si è ormai compiuta perchè sono tante le cose NON puoi fare con un libro a stampa, ma con un ebook sì:

– Portarti nello zaino un migliaio di libri senza sentirne il peso;

– Ingrandire i caratteri della pagina per leggere senza difficoltà;

– Comprare un libro con un semplice click e iniziare subito a leggerlo;

– Sentirsi dire: «Spegni il libro, è ora di cena»;

– Consultare un dizionario sfiorando il termine che non conosci;

– Far leggere il testo comodamente dalla voce del text-to-speech;

– Rileggere un vecchio libro senza soffocare per la polvere;

– Non perdere ore per trovare un libro;

– Segnare dove siamo arrivati senza prendere un segnalibro ridicolo;

– Leggere un blog su internet;

– Consultare la posta elettronica;

– Dimenticarsi di mettere in carica il libro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: