La favola dell’uccellino

Per fortuna c’è ancora qualcuno che crede alle favole…

La favola dell’uccellino raccontata da Nessuno (Terence Hill) al suo idolo Jack Beauregard (Henry Fonda) e al simpatico vecchietto, nel divertente spaghetti western Il mio nome è Nessuno (1972) ideato dal mitico Sergio Leone, con la regia di Tonino Valerii e musiche di Ennio Morricone.

Morale: Non tutti quelli che ti buttano della merda addosso, lo fanno per farti del male. Non tutti quelli che ti tirano fuori dalla merda, lo fanno per farti del bene. Ma sopratutto, quando sei con la merda fino al collo: stai zitto!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: