17 marzo festa per decreto

Il Consiglio dei ministri ha deciso: il 17 marzo sarà festa nazionale per celebrare la ricorrenza dei 150 anni dall’Unità d’Italia (soppresso sempre per decreto il 4 novembre).

Orgogliosi di essere italiani e di appartenere ad una stirpe che grazie a un comico di professione (Benigni, intendiamoci, è stato superbo con la sua esegesi dell’inno di Mameli) si è riconciliata con la sua storia. Evviva la democrazia e la repubblica italiana che è talmente libera da consentire a chi lo vorrà di non festeggiare la nascita dell’Italia. Pure il Papa parteciperà ai festeggiamenti (e sarà un poco come se i milanisti festeggiassero la Champions dell’Inter).

In un altro paese a vocazione turistica come il nostro questo sarebbe stato l’anno del rilancio contro la crisi: chissà cosa si sarebbero inventati i francesi o gli inglesi o i tedeschi. Invece noi ce ne stiamo con le pive nel sacco a chiederci se ‘sto Garibaldi insieme a Mazzini e a Cavour hanno visto davvero giusto. E vuoi mettere che per festeggiare una tantum il 150° anniversario annulli un’altra festa sempre importante (il 4 novembre la fine della 1a guerra mondiale) giusto per non far patire troppo gli industriali: è come se chiedessero di scegliere tra il Natale e il Capodanno. In fondo sono due feste vicine vicine, si potrebbe festeggiare tutto il 27 dicembre, giusto per avere un giorno lavorativo in più…

Una Risposta

  1. Eh già! C’è ancora molto da fare nel mondo operario! Post significativo!! Come il blog!

    Spero avrai modo e voglia di ricambiare la visita nel nostro blog dove si discute un argomento affine…

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/02/19/lo-strip-tease-dei-diritti-4/

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: