È lecito essere felici anche se questo crea infelicità?

La più comune delle aspirazioni di tutti gli uomini, sancita perfino nel testo di alcune Costituzioni, è la ricerca della felicità.

Ma può tale individualistica necessità dell’uno scontrarsi con i bisogni di tutti altri. È forse l’egoismo il fondamento della felicità?

Guardando il mondo parrebbe proprio così. Oggigiorno pare felice solo colui che riesce ad accaparrare più degli altri e solitamente a scapito degli altri.

L’importante è non farsi troppe domande. Altrimenti il sistema potrebbe andare in crisi e potremmo essere costretti a dire addio alla nostra felicità.

Quando attraverso il mezzo televisivo un artista come il writer londinese Bansky si permette utilizzare la sigla iniziale di uno show not politically correct come I SIMPSON di Matt Groening in onda da vent’anni sulla FOX si grida allo scandalo.

Non chiediamoci da dove arriva la nostra apparente agiatezza. Cosa importa se le nostre comodità sulle quali riponiamo i piccoli menzogneri momenti di felicità sono a scapito di coloro i quali vengono sfruttati dall’altra parte del mondo?  Chissà che cosa abbiamo fatto per meritarci di stare dalla parte giusta del mondo? Che strani pensieri per un cinico cercatore di felicità. Eppure rimango perplesso perché tutti questi pensieri sono venuti guardando un cartone animato. E intanto mi domando se è lecito essere felici anche se crea infelicità.

 

2 Risposte

  1. Io non voglio essere felice, soprattutto se a scapito degli altri. E poi ho come la sensazione che semmai dovessi sentirmi felice, significherebbe forse che mi sarei infine accontentato smettendo di combattere.
    La felicità potrà essere il fine dell’essere umano, ma può considerarsi pure la sua fine.

    "Mi piace"

  2. La vera felicità non si basa su possedimenti materiali o posizioni sociali; la vera felicità è un’attitudine dello spirito che, di certo, non può essere raggiunta facendo del male agli altri. L’unica cosa che la felicità può, purtroppo, suscitare nelle altre persone è l’invidia… ma questa è un’altra storia.
    Un saluto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: