Riso al forno tricolore

Questa ricetta mi è venuta un giorno che fuori pioveva a dirotto. Mi è venuta voglia di accendere il forno per riscaldarmi un pochino e ho pensato che una ricetta a base di riso potesse costituire un piatto gustoso e bello a vedersi.
Per renderlo un piatto unico nutriente ho rielaborato la ricetta tradizionale arricchendola di qualche ingrediente cercando di non renderla eccessivamente pesante… tre strati, tre colori, tre sapori…


Ingredienti
(per 5 persone):

– 350g. riso arborio;
– 400g pomodori pelati;
– 150g carne macinata;
– 150g fontina;
– 2 zucchini;
– 2 uova intere;
– prezzemolo;
– scalogno;
– pangrattato;
– formaggio grattugiato;
– olio d’oliva;
– vino bianco;
– pepe bianco;
– burro;
– sale.

Preparazione:
Preparate il ragù di carne facendo imbiondire lo scalogno tritato in una pentola insieme a un paio di cucchiai di olio. Soffriggete dunque la carne macinata, sfumandola con mezzo bicchiere di vino bianco. Aggiungete il pomodoro, aggiustate di sale e continuate la cottura a fuoco basso per almeno un’oretta. Bollite il riso in acqua salata lasciandolo piuttosto al dente, scolatelo e lasciatelo raffreddare. Cuocete gli zucchini tagliati a tocchetti in padella insieme a un fiocco di burro: aggiustare di sale e pepe. Bollire le uova. Imburrare una pirofila rettangolare.
Dividere in ciotole piuttosto capienti il riso in tre parti uguali.
In una ciotola preparate lo strato verde: aggiungete al riso le zucchine e il prezzemolo tritato finemente insieme a un’abbondante manciata di formaggio grattugiato. Mescolare bene.
In un’altra ciotola preparare lo strato bianco. Dividere i tuorli dagli albumi. Gli albumi vanno ridotti a tocchetti e aggiunti al riso. Aggiungete anche la fontina tagliata a tocchetti. I tuorli vanno tritati insieme a un paio di cucchiai di olio, quindi aggiunti anche loro al riso insieme a un’abbondante manciata di formaggio grattugiato.
Nell’ultima ciotola preparate lo strato rosso. Unite il riso al ragù di carne e a una manciata abbondante di formaggio grattugiato.
Disporre nella pirofila i tre strati facendo terminando con una spolverata di formaggio grattugiato e pangrattato. Cuocere in forno a 200° per 20′ circa. Lasciare riposare a forno socchiuso per un’altra mezz’oretta prima di servire.


Buon Appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: