Influenza A: Oms ammette qualche errore nella gestione

L’Oms (Organizzazione Mondiale per la Sanità) ha ammesso che c’è stato qualche errore nella gestione della pandemia di influenza A/H1N1. Lo ha dichiarato il massimo esperto di influenza dell’Oms Keiji Fukuda, intervenendo davanti ai 29 esperti indipendenti riuniti a Ginevra per valutare l’operato dell’organizzazione. Fukuda ha spiegato che il sistema in sei fasi dell’agenzia Onu che serve a determinare la pandemia ha provocato confusione sull’influenza. Stando ai dati dell’Oms, il virus ha provocato la morte di 17.770 persone in 213 paesi. Molte vittime erano in giovane età, conun’età media di 37 anni, rispetto ai 75 dell’influenza stagionale. L’Oms avrà bisogno di un altro anno o due dopo la dichiarazione della pandemia per determinare l’effettivo tasso mortale del virus. (Fonte: Reuters – Italia)

Una Risposta

  1. Solo qualche errore? la magia delle parole
    Mi spiace avere ancora ragione……….
    ma io l’avevo detto…………..

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: