TheSixtyOne si rinnova

Avevamo già parlato di questo sito in un post lo scorso anno e di come la scoperta di nuova musica uplodata on line direttamente dagli artisti si fosse trasformato in un gioco: le canzoni vanno votate con i cuori che giornalmente si hanno a disposizione a seconda del livello raggiunto e si guadagnano punti di reputazione a seconda che le canzoni vengono votate anche dagli altri.

In quest’ultimo anno abbiamo assistito alla trasformazione di questo bellissimo sito in un social network dove la musica aveva un ruolo piuttosto marginale rispetto alle comunicazioni tra utenti sul proprio wall. Con il tempo erano nati tanti gruppi che sfruttavano man mano i buchi del sito per incrementare impunemente la loro reputazione e ormai era giunto il momento di fermare queste persone che non avevano nulla a che fare con il piacere di ascoltare della buona musica spesso scaricabile in Common Licence.

Per correre ai ripari e ritornare alla vecchia mission i titolari del sito hanno pensato di innovarlo dal punto di vista grafico riportando la musica al ruolo di protagonista del sito. Adesso si è catapultati in un iperspazio musicale senza banner pubblicitari e se vogliamo senza nemmeno tanti fronzoli. Chi vuole confrontarla con la vecchia versione lo può farlo da qui.

Rimane il gioco, ma basta social network, per quello ci sono già Facebook, Twitter, ecc…

Mentre scriviamo è in atto una rivolta degli utenti che pensano di essere stati traditi dal loro sito e rivorrebbero le cose come prima: altri se ne sono fatti una ragione e continuano ad ascoltare buona musica dalla rete grazie a TheSixtyOne per conto mio sto bumpando da matti!!!

2 Risposte

  1. Hey Zirconet! Almeno qui riesco a localizzarti 😉
    Potrei anche essere daccordo con te che in questo come in tutti i giochi dopo un po’ si incominciano a conoscere i trucchi e c’è chi e più bravo degli altri a sfruttarli. Ma questo è il pericolo in cui incorre qualunque sito che tenti in qualche modo di misurare il consenso dei propri utenti. Che si tratti di canzoni o il sondaggio del giorno di Repubblica.

    Però, sebbene fosse un po’ inquinato, il gioco funzionava ancora abbastanza bene e dava un’idea dei gusti del pubblico (almeno quello di the61).

    Adesso è rimasto solo il gioco ed è ancora perfettamente inquinabile da chiunque si organizzi un po’. Anzi adesso è ancora più facile, ad esempio è impossibile sapere chi ha bumpato una canzone.

    Quello che non c’è più è una comunità di amanti della musica e la possibilità di decidere che cosa ascoltare.

    Io sulla possibilità di decidere che cosa ascoltare non transigo. Altrimenti tanto vale ascoltare una radio qualsiasi.

    Saluti 🙂

    "Mi piace"

  2. ti sei dimenticato di aggiungere che tutti i listener che hanno pagato crediti sono rimasti fregati………
    che in quello che tu chiami “rinnovamento” sono sparite
    migliaia di canzoni………e che il ruolo social network
    aveva fatto avvicinare molte persone a questo sito.
    senza per questo condizionare la musica………

    ora mi chiedo……..che male ci fosse a conoscere altre persone? Personalmente io mi divertivo di più,
    Sto ascoltando da qualche giorno la nuova versione
    cosa ci sia da bumpare lo sai solo tu……Canzoni di piu di un anno fa gia bumpate al max e un’infinita di scartini che prima schivavamo come la peste

    Amen

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: